Contenuto sponsorizzato

Bimbo di 4 anni rischia di soffocare con un nocciolo di una ciliegia, la mamma lo salva con la manovra di Heimlich

E' successo ieri pomeriggio ad Riva, il piccolo è stato salvato grazie alla manovra che gli è stata praticata dalla madre 

Pubblicato il - 01 giugno 2020 - 08:00

RIVA. Sono stati momenti di paura quelli vissuti ieri pomeriggio da una famiglia di Riva per un bimbo di soli 4 anni che ha rischiato di soffocare.

 

L'allarme è stato lanciato attorno alle 4 di pomeriggio. Il piccolo stava mangiando una ciliegia, uno dei frutti tanto preferiti tra i bambini. Ad un certo punto, però, a finirgli di traverso è stato un nocciolo che vista anche la tenera età, non gli ha più consentito di respirare.

 

La madre, che si trovava vicino al piccolo, si è subito accorta di quello che stava succedendo. Un momento di terrore per i genitori che si sono visti il loro piccolo tutto ad un tratto soffocare.

 

Immediatamente è partita la chiamata alla Centrale Unica di Emergenza e in contemporanea la madre ha avuto la prontezza di iniziare a praticare sul piccolo la “manovra di Heimlich” grazie alla quale si riescono a liberare le vie respiratorie che rimangono bloccate. Così è stato, dopo pochi minuti, infatti, il nocciolo è uscito e il piccolo è ritornato a respirare.

 

Sul posto sono arrivati i sanitari che hanno preso in carico il piccolo e trasportato all'ospedale di Arco per alcuni controlli.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 19:10
Vertice tra Provincia, Upipa e Spes per l’analisi delle richieste che sono arrivate dal mondo delle case di riposo. L'assessora Stefania [...]
Cronaca
18 giugno - 18:58
Il sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige incassa una vittoria (''parziale'') sul fronte della condotta antisindacale da parte della [...]
Cronaca
18 giugno - 16:15
Lo ha annunciato il ministero per la Salute prolungando anche le misure di ingresso da India Bangladesh e Sri Lanka
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato