Contenuto sponsorizzato

Blitz di carabinieri nella struttura che accoglie senzatetto. Trovati 40 grammi di hashish, denunciato un 22enne

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e inviato ai Laboratori Tecnico-Scientifici dell’Arma, che ne stabiliranno le precise caratteristiche chimiche e il grado di psicotropicità, mentre l’uomo è stato denunciato in condizione di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

Pubblicato il - 27 June 2020 - 17:27

ROVERETO. Un 22enne è stato denunciato dai carabinieri della compagnia di Rovereto per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Il ritrovamento di circa 40 grammi di hashish è avvenuto durante un controllo ieri mattina in una struttura dell'oratorio 'Rosmini'.

 

Lo stabile in questo periodo di emergenza sanitaria ha dato ospitalità a senza fissa dimora, italiani e stranieri, presenti in città. Dopo l’accesso all’immobile, con l’appoggio di unità cinofila della Guardia di Finanza di Trento, gli operatori hanno trovato e controllato una decina di uomini dell’area sub sahariana e nel corso dell’accurata ispezione dei locali, all’interno di un borsone hanno trovato una confezione in cellophane contenente circa 40 grammi di hashish. I successivi accertamenti hanno consentito di attribuirne la detenzione ad un 22enne gambiano, già noto alle forze di polizia.

 

Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e inviato ai Laboratori Tecnico-Scientifici dell’Arma, che ne stabiliranno le precise caratteristiche chimiche e il grado di psicotropicità, mentre l’uomo è stato denunciato in condizione di libertà per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 giugno - 11:40
Sono 152 milioni, secondo le stime dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro, i bambini tra i 5 e i 17 anni vittime del lavoro minorile. In [...]
Cronaca
14 giugno - 11:22
Un morto e un ferito sul versante valtellinese del Gran Zebrù: due alpinisti sono rimasti coinvolti in un incidente a 3mila metri di quota. Dopo [...]
Cronaca
14 giugno - 11:02
La giovane si scusa per il video che ha già tolto dal suo profilo. "Non voleva essere assolutamente un'offesa al monumento a Battisti e nemmeno [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato