Contenuto sponsorizzato

Bloccati sulla ferrata coperta di ghiaccio e neve, paura per tre 30enni

E' successo sulla ferrata Sci Club 18 sul Faloria. Si è trattato di un intervento molto difficile: il buio e la parete di roccia coperta di ghiaccio e neve hanno complicato i soccorsi

Pubblicato il - 01 febbraio 2020 - 10:22

CORTINA. Stavano percorrendo una ferrata coperta da neve e ghiaccio quando, ormai stremati dalla fatica, sono rimasti bloccati senza riuscire a proseguire o a tornare indietro.

 

Sono stati soccorsi nella tarda serata di ieri tre trentenni australiani, due ragazzi e una ragazza, partiti alle 9 del mattino per la ferrata Sci Club 18 sul Faloria. Giunti a tre quarti del percorso, però, sfiniti, sono rimasti bloccati e non sono riusciti né a proseguire (nonostante l'uscita fosse a 200 metri) né a tornare indietro.

 

Poco prima delle 18 è quindi scattato l'allarme e una quindicina di persone del Soccorso alpino di Cortina, del Sagf e dei carabinieri è partita per soccorrerli. Si è trattato di un intervento delicato e molto lungo che ha impegnato i soccorritori fino alle 22.30. 

 

I soccorritori hanno raggiunto il rifugio Faloria in motoslitta e hanno poi proseguito a piedi fino alla ferrata che hanno iniziato a percorrere dall'alto. Si è trattato di un intervento molto difficile: il buio e la parete di roccia coperta di ghiaccio e neve hanno complicato i soccorsi.

 

Durante la calata per raggiungere i tre giovani, i soccorritori hanno infatti dovuto mettere in sicurezza ogni tratto con numerose corde. Una volta raggiunti, gli escursionisti sono stati sollevati, portati fuori dal percorso attrezzato e quindi al rifugio Faloria.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 24 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 gennaio - 20:11
L'incontro si è svolto oggi, dopo che nelle scorse settimane la tematica è stata affrontata in diverse occasioni: l'Amministrazione ha confermato [...]
Cronaca
24 gennaio - 21:01
Fra pochi giorni un giudice dovrà stabilire se accogliere o meno il ricorso, presentato dai famigliari di Matteo Tenni, contro l’archiviazione [...]
Economia
24 gennaio - 20:17
Lettera aperta sottoscritta da numerosi gestori delle piscine in diverse zone del Trentino che non riescono più ad andare avanti. "Siamo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato