Contenuto sponsorizzato

Cantano Eros Ramazzotti in strada alle due di notte: un uomo scende e li minaccia con un cacciavite

Il diverbio è iniziato fuori da uno dei locali di via Roma a Rovereto, quando un uomo, disturbato dalla presenza di alcuni giovani, sarebbe sceso in strada armato di cacciavite

Foto d'archivio
Di Tiziano Grottolo - 09 febbraio 2020 - 08:49

ROVERETO. Si dice molto spaventata la ragazza 23enne che stamane ha riferito, tramite un messaggio postato su alcuni gruppi social, l’evento che l’ha vista suo malgrado coinvolta.

 

Stando a quanto riportato nella testimonianza della giovane erano all’incirca le 2 di notte tra venerdì e sabato quando assieme ad alcuni amici si trovava fuori da uno dei locali di via Roma a Rovereto. “Stavamo cantando alcune canzoni di Eros Ramazzotti, ma senza alzare troppo il volume della voce – racconta la ragazza – quando un signore si è lamentato perché parlavamo leggermente ad alta voce”.

 

Subito però la situazione sarebbe sfuggita di mano, e sempre a stando a quanto ricostruito dalla giovane, l’uomo sarebbe sceso in strada brandendo un cacciavite e puntandolo alla gola di uno dei ragazzi, minacciando anche gli altri presenti.

 

Dopo l’iniziale spavento e grazie all’intervento di un terzo ragazzo la situazione si è fatta meno tesa e l’uomo sarebbe stato riportato alla ragione, non è chiaro se nel frattempo ci sia stata anche una colluttazione o se siano volate solo parole grosse.

 

Fatto sta che una volta calmatosi l’uomo sarebbe rientrato in caso senza compiere ulteriori gesti violenti, certo però resta il grande spavento perché se da un lato il diritto al riposo dev’essere garantito dall’altro non può certo essere giustificabile un intervento tanto violento e la giustizia fai da te.

 

Ad ogni modo il post sta facendo molto discutere, dividendo i cittadini fra chi stigmatizza il gesto dell’uomo e chi tende a giustificarlo un caso questo che potrebbe anche finire in tribunale, anche se a quanto sembrerebbe non ci sarebbe nemmeno stato bisogno dell’intervento delle forze dell’ordine.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 gennaio - 19:19
Tutti i dati comune per comune riferiti alla pandemia. Oggi si registrano 1.675 nuovi contagi a fronte di 2.202 guariti quindi calano le persone [...]
Cronaca
23 gennaio - 18:37
Secondo il titolare di una ditta trentina che opera nel settore dei trasporti scolastici molti autisti non sono in regola con il Green pass: “Si [...]
Cronaca
23 gennaio - 16:36
Il bollettino dell'Azienda sanitaria mostra un deciso peggioramento delle classi in isolamento a scuola che si traduce in migliaia di studenti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato