Contenuto sponsorizzato

Chiuso per il lockdown non aveva più riaperto, il negozio Carrera ritorna a Trento e riparte da via Suffragio

Il punto vendita di via Manci ha chiuso l'11 marzo e da allora fino ad oggi non aveva più riaperto. Carrera riparte e lo fa da via Suffragio 43/45

Pubblicato il - 23 settembre 2020 - 19:15

TRENTO. Era l'11 marzo quando il governo italiano ha deciso la chiusura di tutte le attività commerciali non di prima necessità per contenere l'allargarsi della pandemia da coronavirus.

 

Erano i primi segnali del lungo lockdown che ci ha costretto, per il nostro bene, a rimanere in casa, osservare il distanziamento sociale, metterci la mascherina e igienizzarci le mani. L'inizio delle notizie drammatiche di morti, di un numero sempre maggiore di persone positive.

 

Tantissimi negozi sono stati costretti ad abbassare le serrande. Trento non è stata diversa da tante altre città e anche qui i commercianti in modo responsabile hanno ceduto i passo agli interventi di sicurezza sanitaria.

 

Tra questi anche il punto vendita Carrera, il marchio nato negli anni '60 a Verona e che si è poi diffuso in tutto il mondo. Il punto vendita di via Manci ha chiuso l'11 marzo e da allora fino ad oggi non aveva più riaperto. Alla ripresa delle attività nei mesi scorsi in molti si erano accorti che le sue luci erano rimaste spente e dopo pochi giorni i locali erano stati svuotati. “Per varie questioni non riuscivamo più a continuare” ci spiegano alcuni responsabili del negozio.

 

Ora, a distanza di qualche mese dalla fine del lockdown, Carrera riparte e lo fa da via Suffragio 43/45. Venerdì scorso, infatti, il nuovo punto vendita ha riaperto. Oltre 160 metri quadri l'area di vendita. “All'interno è possibile trovare abbigliamento per uomo, donna, bambino e bambina” ci spiegano i responsabili. Tutti, insomma, i prodotti che si potevano trovare già nel precedente punto vendita. Non mancherà nemmeno l'angolo outlet.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 13:55

Il vicepresidente della provincia di Bolzano ha fatto l'annuncio sui social. E pensare che in Trentino il primo cittadino del capoluogo è stato attaccato proprio dalla Giunta provinciale per la scelta presa ieri. Per Failoni ''danno enorme per l'economia della città di Trento e per l'immagine dell'intero Trentino''

20 ottobre - 09:55

Un uomo 66enne alla guida della sua Alfa Romeo si è schiantato contro un muretto a Bardolino. Perso il controllo del mezzo, ha sbandato e si è scontrato contro una recinzione, rimanendo incastrato. Sul luogo i vigili del fuoco lo hanno estratto con le pinze idrauliche, consegnandolo poi alle cure dei medici

20 ottobre - 14:08

Il vertice tra le Federcalcio regionali delle scorse ore ha portato a sospendere il calcio a 5 sul territorio, molto per la recrudescenza dell'epidemia e tanto anche per la difficoltà nel conciliare le diverse procedure in materia "quarantena" delle Aziende sanitare, le regole sull'utilizzo di docce e spogliatoio in Alto Adige

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato