Contenuto sponsorizzato

Colonna di fumo nel bosco, brucia un capanno da caccia

L'allerta è scattata intorno alle 17 di oggi, domenica 12 gennaio, quando è stata notata una colonna di fumo levarsi da un'area boschiva a Santa Massenza in valle dei Laghi. Sul posto i vigili del fuoco di Vezzano e Padergnone, Calavino e Terlago, oltre al corpo forestale

Pubblicato il - 12 January 2020 - 18:57

SAN MASSENZA. Un capanno da caccia è stato avvolto dalle fiamme.


L'allerta è scattata intorno alle 17 di oggi, domenica 12 gennaio, quando è stata notata una colonna di fumo levarsi da un'area boschiva a Santa Massenza in valle dei Laghi.


Immediato l'arrivo di diversi corpi dei vigili del fuoco di zona, i pompieri di Vezzano e quindi in supporto Padergnone, Calavino e Terlago.


I pompieri hanno isolato e messo in sicurezza l'area, quindi hanno avviato le operazioni di spegnimento. 


Un'operazione comunque lunga e delicata, complicata dall'oscurità, tanto che si è reso necessario posizionare le luci fotoelettriche

 

I vigili del fuoco sono riusciti a circoscrivere il fronte delle fiamme per evitare che qualche scintilla scappasse e coinvolgesse il bosco circostante.


Dopo aver spento l'incendio, i pompieri hanno effettuato la bonifica e le verifiche sulla presenza di eventuali focolai.

 

Anche il corpo forestale si è portato sul posto per effettuare i rilievi, stabilire le cause dell'incendio e far partire eventuali indagini.


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 January - 05:01

In una conferenza stampa a senso unico, come al solito, dove è impossibile interloquire e quindi riuscire a capire davvero qualcosa i due vertici dell'Apss hanno provato a spiegare la situazione alla luce dei dati completi mostrati da il Dolomiti in questo grafico dell'Apss. Tra le motivazioni dei troppi decessi il fatto che la popolazione trentina è particolarmente anziana. In valore assoluto, però, l'Alto Adige lo è ancora di più (il 15,6% della popolazione rispetto al 14,1% del Trentino di over 65) quindi quei 350 decessi in più non si spiegano

27 January - 20:46

Sono 236 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 20 i Comuni con almeno 1 nuova positività

27 January - 21:02

Il deputato della Lega ha incassato l'interessamento dell'associazione Millions of friend in Romania a valutare la possibilità di ospitare un orso attualmente rinchiuso al Casteller. Maturi: "Ora bisognerà comprendere le eventuali incombenze burocratiche e perfezionare eventuali accordi, ma possiamo serenamente affermare che da oggi c'è un cambio di passo"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato