Contenuto sponsorizzato

Compra un veicolo rubato in Germania per 50mila euro ma gli viene sequestrato. Beffa per un acquirente italiano

E' avvenuto a Bolzano, dove il veicolo, grazie al lavoro della stradale del luogo, è stato rintracciato e sequestrato. Comprata per 50mila euro e "camuffata" con un telaio nuovo, l'auto era stata venduta per 50mila euro a un acquirente italiano, rimasto a questo punto senza macchina e con migliaia di euro in meno

Pubblicato il - 09 March 2020 - 15:26

BOLZANO. Nell'ambito della collaborazione transfrontaliera, la squadra di polizia giudiziaria del compartimento stradale per il Trentino-Alto Adige e Belluno ha proceduto al rintraccio e successivo sequestro di una Bmw X6 del valore di oltre 50mila euro. Il sequestro, avvenuto nel capoluogo altoatesino, è stato effettuato sulla base di una denuncia di furto del veicolo depositata in Germania nel 2018.

 

Abilmente contraffatto nei dati identificativi, il veicolo era stato immatricolato a Bolzano con documento di circolazione tedeschi, rubati in bianco. Gli esperti per l'identificazione di veicoli della polizia stradale di Bolzano, dunque, sono riusciti a risalire al reale numero di telaio associato in origine ad un veicolo rubato appunto nel 2018 in Germania.

 

Oltre al danneggiato in Germania, il danno più rilevante è stato arrecato invece all'acquirente finale italiano, che oltre ad aver perso 50mila, so trova ora senza autovettura. L'indagine è stata effettuata grazie allo stretto contatto con le forze di polizia estere.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 aprile - 19:45
Trovati 104 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 104 guarigioni. Sono 1.251 i casi attivi sul territorio [...]
Politica
22 aprile - 21:20
Il "vecchio" progetto ha già concluso buona parte dell'iter da parte degli uffici. Il nuovo piano è invece ancora tutto da scoprire. L'ex [...]
Politica
22 aprile - 19:38
Il Comitato scuola in Presenza prende posizione e commenta la decisione in consiglio provinciale della maggioranza che ha bocciato una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato