Contenuto sponsorizzato

Con il Suv tampona il furgoncino del comune. Disagi al traffico in rotatoria e carabinieri sul posto

Il mezzo del comune di Trento è stato inavvertitamente tamponato intorno alle 10e30 di questa mattina. Sul posto sono arrivati i carabinieri per eseguire i rilievi di rito e ripristinare la viabilità

Pubblicato il - 07 January 2020 - 11:16

TRENTO. L’incidente è avvenuto sull’ultima rotatoria di via Alcide Degasperi a Trento, da dove poi riprende via Hubert Jedin e che viene incrociata da via al Desert e via delle Ghiaie. Erano circa le 10e30 quando un Suv ha tamponato uno dei mezzi del comune di Trento.

 


 

Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente, forse all’origine c’è stata una distrazione, fatto sta che sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per effettuare i rilievi di rito e ricostruire l’accaduto.

 

Fortunatamente l’impatto non è stato molto violento e stando alle prime informazioni non ci sarebbero feriti. Non sono mancati però disagi alla viabilità infatti, se il traffico ha potuto comunque continuare a scorrere, non sono mancate le difficoltà per gli automobilisti di passaggio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 January - 20:31

Sono 246 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 6 decessi, mentre sono 28 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

23 January - 19:50

Oggi la conferenza Stato - Regioni, Fugatti: ''I programmi dell'arrivo dei vaccini sono saltati. Ci dobbiamo arrangiare con gli strumenti che abbiamo. Con i vaccini, purtroppo, ci vorrà molto tempo per avere un numero alto di somministrazioni nella popolazione”

 

23 January - 18:42

Cala il numero dei pazienti in ospedale ma sale quello delle terapie intensive. Altri 6 decessi. Sono state registrate 24 dimissioni e 187 guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato