Contenuto sponsorizzato

“Con la quarantena non possiamo uscire a cercare il nostro cane”, 1000 euro di ricompensa per chi riconsegna un Australian shepherd

Ci sono due cani, di due diversi proprietari, che sono spariti da casa da diversi giorni. A causa della quarantena ovviamente non è possibile uscire alla ricerca degli animali, per questo i proprietari fanno appello ai cittadini dell’Alto Garda

Pubblicato il - 22 marzo 2020 - 16:22

ALTO GARDA. Fra le complicazioni della quarantena, oltre alle restrizioni di movimento per le persone, ci sono quelle per i proprietari degli animali. Succede talvolta che un cane scappi di casa o sfugga al padrone e in tempi normali si fa il possibile per rintracciarlo.

 

Questi però non sono tempi normali e ovviamente non è consentito spostarsi nemmeno per cercare il proprio animali domestico. Sarebbe invece possibile andare a recuperarlo in un canile ma questo non è il caso.

 

Ad ogni modo, i proprietari che fanno appello ai cittadini dell’Alto Garda per ritrovare i propri animali sono due. Nel primo caso ad essere stato smarrito è un Border Collie di nome Lucky fuggito da Varignano a inizio febbraio. Il numero da chiamare in caso di avvistamento è il 335 7744623.

 

 

Nel secondo caso il cane smarrito si chiama Cico, un incrocio tra un Pastore del Lagorai e un Australian shepherd. Cico ha due anni ed è fuggito nella zona di Pietramurata, nel comune di Dro. Si tratta di un cane docile, un po’diffidente e porta una pettorina nera, ha il microchip.

 

 

Il suo padrone, su Facebook, fa sapere che Cico ha bisogno di cure, visto che è stato operato alla cataratta e pertanto deve mettere il collirio frequentemente altrimenti rischia grossi problemi fino alla cecità.In questo caso il suo proprietario è disposto ad offrire una ricompensa di 1000 euro per chi lo riconsegnasse, saranno remunerate anche le segnalazioni utili. In questo caso i numeri da contattare sono 338.8793284, 338.4943868 e 339.4614121.

 

Ovviamente ricordiamo che non è consentito uscire di casa alla ricerca di animali è possibile però che qualcuno abbia accolto uno di questi due cani vedendolo vagare senza meta. In questo caso il consiglio è di mettersi in contatto con i proprietari e successivamente chiedere informazioni alle forze dell’ordine e al canile della zona per effettuare la riconsegna in sicurezza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 19:49

Purtroppo si registra anche un nuovo positivo a Cembra Lisignago dove si era sviluppato il più grosso focolaio legato alla popolazione residente che ha un rapporto dell'0,85% di positivi per residenti. Dato più alto nel comune vicino, ad Altavalle (1% di popolazione positiva). Altri tre comuni sopra lo 0,75%

21 ottobre - 20:14

La notizia è stata battuta da Reuters e ripresa in tutto il mondo. Il fatto sarebbe avvenuto in Brasile e la conferma arriva dall'Università di San Paolo

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato