Contenuto sponsorizzato

Continua "Taxi Rosa", tariffe agevolate per far viaggiare le donne in sicurezza

Un'iniziativa nata nel 2019 per agevolare alle donne i viaggi nelle ore notturne e mantenuta come alternativa all'utilizzo dei trasporti pubblici durante l'emergenza sanitaria. L'amministrazione mantiene i buoni di "Taxi Rosa"

Di Mattia Sartori - 16 November 2020 - 18:14

TRENTO. "Taxi Rosa" è stata attivata nel novembre 2019, quando si decise di offrire alle donne che ne avessero bisogno la garanzia di un trasporto sicuro nelle ore notturne. L'accordo tra Comune e Cooperativa di servizio taxi Trento prevedeva l'emissione di cinque buoni all'anno del valore di cinque euro ognuno a tutte le donne che lo chiedessero, a prescindere dalla residenza. Questi buoni sconto sarebbero stati spendibili personalmente (sole o accompagnate da altre donne o minori) nella fascia oraria tra le 22 e le 6.

 

Con l'avanzare dell'emergenza sanitaria nel mese di maggio era stata modificata la convenzione, togliendo le limitazioni orarie all'utilizzo dei buoni. In questo modo veniva offerta una valida alternativa al trasporto pubblico, aiutando a limitare i contatti interpersonali a bordo dei mezzi.

 

L'amministrazione ha espresso interesse a continuare il sostegno di questa iniziativa anche per il biennio 2021-2022 con i seguenti criteri. Sono beneficiarie del buono tutte le donne di età maggiore di 16 anni, che si spostano sole, accompagnate da altre donne o da minori. Fino allo scadere dell'emergenza sanitaria rimane in vigore l'espansione della fascia oraria di utilizzo alle 24 ore della giornata. I buoni rimangono del valore di cinque euro l'uno, ma vengono distribuiti in carnet di dieci buoni all'anno. Inoltre i buoni vengono resi cumulabili con tutti gli altri buoni per le tratte con partenza e arrivo entro cinquanta chilometri dalla città di Trento. Infine essi dovranno essere richiesti e ritirati in comune.

 

L'amministrazione ha fissato l'impegno di spesa ad un massimo di 10.000 euro sia per il 2021 che per il 2022, ma se dovesse dimostrarsi un progetto efficace si prospetta un aumento del budget fino a 20.000 euro.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 dicembre - 09:34
L'incidente è avvenuto nelle prime ore di questa mattina  sul territorio di Peio all'altezza del bivio per la frazione di Celledizzo. [...]
Cronaca
01 dicembre - 10:08
E' successo questa mattina (1 dicembre) a Cedegolo in Val Camonica: stando alle prime ricostruzioni il macchinista del convoglio si sarebbe trovato [...]
Cronaca
01 dicembre - 05:01
L'opinione di chi da molti è stato definito "l'angelo dei bambini". Padre, nonno, pediatra e fondatore dell’associazione “Amici [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato