Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 12 contagi all’ospedale di Cles: il focolaio ha colpito infermieri e oss. Tutto sarebbe partito da alcuni pazienti

I contagi sarebbero partiti da almeno due pazienti che erano “sfuggiti” alle maglie dei controlli perché negativi al primo tampone. Fra infermieri e oss ci sono 12 sanitari positivi, anche alcuni pazienti fra i contagiati. Nel frattempo sono state disposte una serie di sanificazioni straordinarie

Pubblicato il - 28 October 2020 - 08:43

CLES. Tutto sarebbe partito da due pazienti risultati negativi al pre-triage ma che in realtà erano stati colpiti dal coronavirus che non si era ancora manifestato, così è scoppiato un focolaio all’ospedale di Cles.

 

Per il momento sono state rilevate circa 12 positività fra infermieri e oss, anche alcuni pazienti sono stati contagiati. L’assenza forzata del personale, in malattia, sta provocando qualche disguido e la dirigenza si è vista costretta a riorganizzare reparti e turni.

 

I colleghi che non sono stati contagiati si stanno adoperando per sostituire infermieri e oss positivi che fortunatamente sarebbero quasi tutti asintomatici e in buone condizioni di salute.

 

Come già anticipato i contagi sarebbero partiti da almeno due pazienti che erano “sfuggiti” alle maglie dei controlli visto che al primo tampone, quello che viene fatto prima di poter accedere alle strutture sanitarie, erano risultati negativi, salvo poi positivizzarsi in un secondo momento.

 

Per ora la situazione resta sotto controllo e nonostante un numero consistenti di positivi le attività dell’ospedale proseguono normalmente. Nel frattempo sono state disposte una serie di sanificazioni straordinarie.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 dicembre - 21:22
Trovati 189 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 125 guarigioni. Sono 53 i pazienti in ospedale. Sono 847.452 le [...]
Cronaca
02 dicembre - 18:36
Alessia Andreatta ha perso la vita nel terribile tamponamento avvenuto in A22. Secondo una prima ricostruzione la giovane 30enne non si sarebbe [...]
Cronaca
02 dicembre - 20:07
Fortunatamente non ci sono stati feriti, la persona che si trovava alla guida è riuscita a fermarsi in uno spazio libero e a dare l'allarme 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato