Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, neonato di 13 giorni contagiato dal Covid19. Benetollo: ''E' stato ricoverato ma ora è tornato a casa''

Il piccolo sarebbe stato contagiato dalla cuginetta in una festa in famiglia. Dopo due giorni di ricovero è tornato a casa, il direttore dell'Azienda sanitaria: ''E' andato tutto bene''

Pubblicato il - 21 ottobre 2020 - 09:02

TRENTO. Sta meglio il neonato che a 13 giorni di vita è risultato positivo. Il piccolo è stato ricoverato nei giorni scorsi all'ospedale di Trento in via precauzionale ed è stato poi dimesso dopo due giorni di cure.

 

Ad annunciarlo è stato ieri il direttore dell'Azienda Sanitaria Pier Paolo Benetollo. Una bella notizia in un momento in cui il coronavirus sta nuovamente spaventando l'intera comunità.

 

Il piccolo, ha spiegato il direttore dell'Apss, è nato senza alcun problema. Quando è arrivato a casa i famigliari hanno deciso di organizzare una piccola festa di famiglia. A questo momento, però, ha partecipato anche una cuginetta che il giorno successivo la festa ha iniziato ad avere i primi sintomi del virus. Sottoposta a tampone è risultata positiva al Covid.

 

Tra i suoi contatti, ovviamente, c'era anche il cuginetto. “Il piccolo – ha spiegato Benetollo – sottoposto a controlli, anche se aveva pochi giorni di vita è risultato positivo”. Il bimbo, in via precauzionale, è stato immediatamente ricoverato ma dopo due giorni è stato dimesso. “E' andato tutto bene” ha spiegato il direttore dell'Azienda sanitaria”.

 

Un caso, quest'ultimo, che dimostra come il Covid19 non risparmi nessuno. A certificarlo sono anche gli ultimi dati che sono stati forniti ieri dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria. Sono 94 gli ultimi nuovi casi di Covid-19 registrati ieri in Trentino. Di questi positivi, 3 hanno tra 0-5 anni, 13 tra 6-15 anni e 10 sono ultrasettantenni. (QUI L'ARTICOLO)

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 dicembre - 18:30

Il Trentino chiede date certe al Governo e ribadisce la sua volontà di aprire gli impianti, ovviamente ai turisti prima che ai residenti. Intanto però oggi si contano altri 8 morti e il totale della seconda ondata sale a 257 mentre le persone in terapia intensiva restano 44 

01 dicembre - 19:16

Da oggi tutti i pazienti oncologici che hanno la necessità di sottoporsi alle sedute di chemioterapia, ma anche di ricevere supporto psicologico, devono recarsi al Santa Chiara. "Il tema sanità è sempre stato cavalcato delle varie forze politiche di governo e quando nel 2018 sentivo parlare di cambiamento mi chiedevo a che cosa si alludesse. Ora l’ho capito: cambiamento per la Giunta significa togliere servizi, significa risparmiare, significa tagliare, significa sanità Trento-centrica"

01 dicembre - 19:49

Sono 450 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 156 positivi a fronte dell'analisi di 2.026 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,7%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato