Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, nuova ordinanza di Kompatscher: via libera alle corse di cavalli all'ippodromo e i rifugisti potranno trasportare in elicottero dei container in quota

I container serviranno per espletamento delle misure di prevenzione o a deposito di materiale. I locali non possono, però, essere utilizzati per predisporre posti letto

Pubblicato il - 27 giugno 2020 - 10:06

BOLZANO. Via libera alle corse di cavalli all'ippodromo di Merano e alla possibilità per i rifugisti di trasportare con l'elicottero in quota dei container.

 

Queste le due principali misure che sono contenuto nell'ordinanza firmata dal presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher. La numero 32  "Ulteriori misure urgenti per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19". (QUI IL TESTO COMPLETO)

 

L’ordinanza firmata da Kompatscher prevede che “dal 27 giugno 2020 possono riprendere le corse dei cavalli con la presenza del pubblico nell’Ippodromo di Merano”.

 

Per quanto riguarda la ristorazione la struttura dovrà rispettare le misure specifiche contenute dalla legge provinciale dell’08.05.2020, numero quattro.
 

Nel documento è anche previsto che in deroga alla legge provinciale del 27 ottobre 1997, n. 15, e limitatamente alla stagione estiva 2020, i gestori dei rifugi potranno trasportare in elicottero dei container da posizionare nelle immediate vicinanze del rifugio e da destinare all’espletamento delle misure di prevenzione o a deposito di materiale. I locali non possono, però, essere utilizzati per predisporre posti letto.

 

Le strutture andranno poi rimosse entro il 31 ottobre 2020, e i gestori dei rifugi privati devono versare una cauzione a garanzia del ripristino dello stato dei luoghi, da concordarsi con il Comune.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 settembre - 20:18

La mappa del contagio comune per comune. Oggi in Alto Adige è stata chiusa la prima scuola della regione per un focolaio tra gli studenti

25 settembre - 19:15

Preoccupa il ritorno dei contagi, soprattutto in vista della stagione invernale e sulle piste da sci. Il consigliere del Patt Dallapiccola deposita un’interrogazione: Finora questa Giunta non ha dato dimostrazione di particolare prontezza di riflessi e di efficacia nelle risposte ai problemi che via via si presentano”

25 settembre - 16:21

Nelle ultime 48 ore in Alto Adige sono stati individuati quasi 90 positivi. Di questi cinque sono studenti di scuole diverse (ecco quali) dove scatteranno le normali misure di quarantena per i compagni mentre altri cinque sono stati individuati solo nell'istituto di Merano. Per sicurezza da lunedì 28 settembre fino a venerdì 9 ottobre 2020 compreso la scuola resterà chiusa e si torna alle lezioni digitali

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato