Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, vanno a messa nonostante i divieti, bloccati all'uscita del cimitero. Identificato anche il sacerdote

E' successo a Pinzolo domenica. A segnalare la presenza di persone alle forze dell'ordine sono stati alcuni cittadini che si sono accorti di uno strano movimento. Il gruppo di fedeli sarà ora sanzionato 

Pubblicato il - 21 aprile 2020 - 12:00

PINZOLO. Infrangendo i divieti di assembramento e le restrizioni per il contenimento del coronavirus  un gruppo di cittadini domenica mattina si sono ritrovati nella chiesa cimiteriale di Pinzolo per prendere parte ad una messa. Ad attenderli all'esterno, però, è arrivata una pattuglia della polizia locale che ha provveduto a sanzionarli.

 

Il fatto è avvenuto domenica mattina. Alle forze dell'ordine era giunta una segnalazione da parte di diversi cittadini che avevano notato movimenti strani nei pressi della chiesa di San Vigilio. Ecco allora che gli agenti della polizia locale hanno deciso di recarsi sul posto ad effettuare delle verifiche. Quando sono arrivati hanno trovato un gruppo di persone che, effettivamente, stava uscendo del cimitero e sono state tutte identificate.

 

Effettivamente, spiegano dalla polizia locale di Pinzolo, gli accertamenti che sono stati fatti successivamente, sembra che ci sia stata una messa domenicale all'interno della chiesa con la partecipazione delle persone. E' stato identificato anche il sacerdote e le indagini sono ancora in corso. Le persone che hanno preso parte alla messa saranno ora sanzionate.

 

Secondo le direttive, infatti, il sacerdote può recarsi in chiesa a celebrare la messa ma la funzione deve essere a porte chiuse. I divieti che sono stati infranti, infatti, sarebbero quelli di non creare assembramenti, di postarsi solo per comprovati motivi di necessità e infine vi è anche la questione dell'accesso a un luogo dove l'ingresso al pubblico non è consentito.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 aprile - 20:14
Trovati 88 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 159 guarigioni. Sono 1.413 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
17 aprile - 20:51
L'allerta è scattata a Piazzo di Villa Lagarina. In azione ambulanze, vigili del fuoco di zona e carabinieri. I giovani trasferiti in ospedale per [...]
Montagna
17 aprile - 20:17
Il tema è quello della realizzazione di una strada/sentiero anche per i disabili in Val di Mello in provincia di Sondrio ma vale per qualsiasi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato