Contenuto sponsorizzato

Da Masterchef il miglior pasticcere del mondo approda a Verona: Iginio Massari pronto alla nuova apertura

Nel centro storico della città dell'amore il famoso pasticcere aprirà un laboratorio. L'annuncio fatto su Facebook 

Di Laura Gaggioli - 08 October 2020 - 14:08

VERONA. Arriva a Verona la nuova pasticceria del “maestro dei maestri pasticceri”: Iginio Massari. Tanti i fan che lo hanno accolto sui social. L’apertura è prevista per questo autunno, svela il famoso pasticcere, ma per il momento non ci sono altre anticipazioni.

 

Le voci che da febbraio aveva incuriosito la cittadinanza, lasciandola con il fiato sospeso, sono state finalmente confermate. A farlo Iginio Massari in persona, pubblicando sulla sua pagina personale le foto della nuova sede veronese, in centro città.

 

Boom di mi piace e commenti da parte dei fan. Chissà che Iginio Massari non abbia scelto la sua nuova sede proprio per lo spirito evocativo al suo amore per la pasticceria, o se non abbia deciso di omaggiarla per i preziosi insegnamenti che con il suo lavoro alla Bauli, all’esordire della sua carriera, hanno contribuito a farlo diventare il miglior pasticcere del mondo (World Pastry Stars 2019)?


Pochi ancora i dettagli, ma di certo in città, nel cuore del centro storico, in corso Santa Anastasia all’angolo con via Rosa, a breve si potranno respirare i profumi dei suoi laboratori e degustarne le prelibatezze.

 

Dopo la storica Pasticceria Veneto che nel 1971 aveva dato inizio alla sua carriera da imprenditore, dopo le sedi di Milano e Torino, ora è il turno di Verona.

 

Iginio Massari, classe 1942, è considerato il guru della pasticceria: dopo il suo battesimo professionale nella cioccolateria svizzera di Claude Gerber, Iginio non ha mai smesso di creare, impastare, decorare, diffondere l’eccellenza italiana del mondo e impegnarsi al miglioramento della cultura dei pasticcieri artigiani, impegno che gli è valso, nel 2013, il titolo di Commendatore della Repubblica Italiana.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 January - 20:31

Sono 246 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 6 decessi, mentre sono 28 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

23 January - 19:50

Oggi la conferenza Stato - Regioni, Fugatti: ''I programmi dell'arrivo dei vaccini sono saltati. Ci dobbiamo arrangiare con gli strumenti che abbiamo. Con i vaccini, purtroppo, ci vorrà molto tempo per avere un numero alto di somministrazioni nella popolazione”

 

23 January - 18:42

Cala il numero dei pazienti in ospedale ma sale quello delle terapie intensive. Altri 6 decessi. Sono state registrate 24 dimissioni e 187 guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato