Contenuto sponsorizzato

Deraglia il treno ad alta velocità e finisce contro una palazzina. Ci sono due morti e una trentina di feriti

E' successo nelle primissime ore di questa mattina. Sul posto i soccorsi sanitari e la polizia. Sono morti i due macchinisti 

Pubblicato il - 06 febbraio 2020 - 08:17

MILANO. Gravissimo incidente nelle prime ore di questa mattina sulla linea alta velocità in provincia di Lodi.

 

Il treno alta velocità 9595 è deragliato. Era partito da Milano e diretto a Salerno.

L'incidente è avvenuto nel comune di Ospedaletto Lodigiano, nei pressi del casello A1, in zona cascina Griona.

 

Secondo una prima ricostruzione, che deve però ancora essere confermata, la motrice sarebbe uscita completamente dalla sede finendo contro una palazzina delle ferrovie, dove il treno ha terminato la sua corsa.


Nel deragliamento le vittime accertate per il momento sono due. Sono i macchinisti che avevano intorno ai 30 anni.

 

Sono una trentina i passeggeri che invece sono rimasti feriti. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 18 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
18 gennaio - 20:57
Il 2022 si apre con l’esordio sul mercato di Indaco Instant, una soluzione pensata e realizzata per rispondere alle esigenze di piccole [...]
Cronaca
18 gennaio - 19:55
Trovati 3.255 positivi, 6 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 3.255 guarigioni. Sono 172 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul territorio [...]
Cronaca
18 gennaio - 19:40
Widmann ha spiegato che al momento ci sono oltre 25.000 positivi, quintuplicati nell'arco di poco più di 2 settimane. Il turn over però è [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato