Contenuto sponsorizzato

Dopo l’incidente l’auto finisce nel fossato e una donna rischia di annegare: salvata dai carabinieri

Prima il tamponamento a catena, che ha coinvolto tre mezzi, poi la drammatica carambola con l’automobile che finisce ruote all'aria nel fossato. Donna elitrasportata in codice rosso all’ospedale, ha rischiato di annegare 

Pubblicato il - 12 May 2020 - 21:54

ZEVIO (VR). Erano all’incirca le 15 di ieri, 12 maggio, quando lungo via Toffanelle nuove, nel comune di Zevio, in provincia di Verona è andato in scena un drammatico incidente con tre mezzi coinvolti.

 

Tre automobili stavano procedendo nella stessa direzione quando, per motivi ancora da chiarire, si sono tamponate, una di queste però, dopo essersi capovolta è finita, ruote all’aria, dentro un fossato. L’impatto è stato estremamente violento.

 

Fortunatamente sulla stessa strada stava transitando una pattuglia dei carabinieri impegnati nei controlli per verificare il rispetto delle norme sul contrasto al coronavirus. I militari si sono subito resi conto della gravità della situazione.

 

 

Infatti nell’auto capovolta e precipitata nel fossato era intrappolata una donna che correva il serio rischio di annegare. Con l’aiuto di alcune persone che avevano assistito all’incidente i carabinieri si sono prodigati per estrarre la donna intrappolata nella sua auto.

 

Mentre alcune persone sollevavano il mezzo incidentato un carabiniere riusciva ad infilarsi nell’abitacolo, sganciando la donna ferita dalle cinture di sicurezza e portandola fuori dall’acqua.

 

Nel frattempo sul luogo dell’incidente sono arrivati anche i sanitari che hanno prestato le prime cure ai feriti. La donna rimasta intrappolata nell’auto è stata elitrasportata all’ospedale di Verona Borgo Trento dov’è ricoverata in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. Le altre persone coinvolte sono state trasportate anch’esse in ospedale.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 Sep 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
02 ottobre - 08:47
Fino a 20 giorni fa era possibile scorgere ippocastani in fiore lungo il Fersina a Trento e in corso Rosmini a Rovereto, una scena molto [...]
Cronaca
02 ottobre - 10:33
Le punture di imenotteri scatenano reazioni allergiche in circa 2 persone su 100 che in alcuni casi possono essere mortali. Gli esperti: [...]
Cronaca
02 ottobre - 10:02
I tiratori scelti tirolesi provenienti da tutto l'Alto Adige sono sfilati per le vie del centro storico per arrivare in piazza del Municipio, con [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato