Contenuto sponsorizzato

Drammatico schianto frontale, morto 79enne di Alleghe

Colto da un malore, l'anziano ha perso il controllo del veicolo ed è andato a sbattere violentemente contro il muro dell'Hotel Dolomiti

Pubblicato il - 15 febbraio 2020 - 16:06

ALLEGHE (BL). L’intervento del 118 non ha purtroppo evitato la morte del conducente della vettura, Carlo Piniè, classe 1940, di Alleghe. Alle 8.55 di questa mattina, sabato 15 febbraio, il 79enne ha perso il controllo della sua auto, andando a sbattere violentemente contro il muro dell'Hotel Dolomiti.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco e i Carabinieri che hanno riferito l’ipotesi che l’incidente possa essere stato provocato da un malore, dal momento che sull’asfalto non sono stati riscontrati segni di frenata.

 

Da Pieve di Cadore il Suem che ha sbarcato dall’elicottero il personale sanitario lungo la comunale di via lungo lago. Inevitabili i disagi e la formazione di incolonnamenti lungo la regionale 203 agordina in entrambe le direzioni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

20 ottobre - 18:46

Sono 15 i milioni che saranno investiti nella realizzazione del nuovo collegamento funiviario che, in soli 7 minuti, percorrerà un tracciato di 3.8 chilometri per un dislivello di 644 metri. L'impianto collegherà l'abitato di San Cipriano con Malga Frommer, posta tra le piste da sci del comprensorio di Carezza. Intanto, però, si continua a scavare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato