Contenuto sponsorizzato

Due diciottenni con la moto centrano un cinghiale che viene sbalzato a bordo strada

L'incidente è avvenuto nella notte tra sabato e domenica in località Antole nel Bellunese

Pubblicato il - 02 novembre 2020 - 19:09

BELLUNO. All'improvviso è spuntata una massa scura davanti a loro e l'hanno centrata con la moto. I due giovani sono caduti sull'asfalto riportando alcuni traumi ma niente di grave. Per l'animale, invece, non c'era più niente da fare. Il cinghiale, infatti, era a terra, senza vita, sbalzato sul bordo strada dall'impatto con la motocicletta.

 

I fatti sono successi nella notte tra sabato e domenica in località Antole, a Belluno. Un ragazzo di 18 anni, residente a Ponte delle Alpi, era in sella alla sua motocicletta e stava portando dietro di sé un altro ragazzino di Longarone. I due stavano percorrendo una delle strade della zona nel buio della notte quando all'improvviso ha attraversato loro la strada un cinghiale.

 


 

Il giovane alla guida del mezzo non ha nemmeno fatto a tempo a deviare la sua traiettoria ed ha centrato l'animale. I due ragazzi sono, quindi, caduti al suolo riportando qualche trauma ed hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivati i carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Belluno mentre i due giovani sono stati medicati all'ospedale di Belluno. Per loro solo qualche graffio e qualche botta ma nulla di grave. Morto sul colpo, invece, il cinghiale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 gennaio - 05:01

Nell'arco di due settimane si dovrebbe completare la seconda fase di somministrazione nelle Rsa Trentine. Nei prossimi giorni è stato chiesto un tavolo con la Provincia per ridiscutere assieme i protocolli di sicurezza e consentire una riapertura graduale delle strutture consentendo anche un ritorno degli abbracci

25 gennaio - 15:21

A causa di un cedimento del terreno imprevisto è stata avviata un'opera di consolidamento allo scopo di scongiurare eventuali danni alla struttura. Sono stati intrapresi molti lavori, che comprendono, oltre a quelli strutturali, anche il rinnovo della terrazza e del parapetto

26 gennaio - 07:54

Ieri a parlare è stato lo zio del giovane indagato per l’omicidio dei genitori e l’occultamento dei cadaveri dichiarando che secondo lui "Sicuramente non è stato un allontanamento volontario o un incidente" e sulla possibilità che i due corpi siano nel fiume ha dichiarato che potrebbe essere anche un depistaggio 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato