Contenuto sponsorizzato

''E' volato via un angelo'', enorme cordoglio a Terzolas per la scomparsa di Samuel Silvestri a soli 19 anni

Un dramma che ha lasciato senza parole un'intera comunità e Terzolas in queste ore si stringe intorno alla famiglia, colpita da questo lutto. Una giovane vita spezzata a soli 19 anni. L'ultimo saluto a Samuel Silvestri è previsto a Terzolas per mercoledì 5 febbraio alle 14.30

Pubblicato il - 03 febbraio 2020 - 17:24

TERZOLAS. E' enorme il cordoglio in val di Sole. Il giovanissimo Samuel Silvestri si è spento dopo aver lottato contro una grave malattia.

 

Un dramma che ha lasciato senza parole un'intera comunità e Terzolas in queste ore si stringe intorno alla famiglia, colpita da questo lutto. Una giovane vita spezzata a soli 19 anni.

 

Tantissime le persone nello sconforto alla notizia e sono tantissimi i messaggi sui social

 

Da "Un abbraccio" a "E' volato via un altro angelo", da "Non voglio credere a questo destino crudele" a  "Non voglio crederci" per la morte di un ragazzo molto ben voluto in valle. 

 

Il 19enne lascia un vuoto enorme, una intera comunità abbraccia i genitori Sara e Marco, e il fratello Gabriel.

 

L'ultimo saluto a Samuel Silvestri è previsto a Terzolas per mercoledì 5 febbraio alle 14.30.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

26 ottobre - 17:59

Sono stati analizzati 983 tamponi, 113 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi sale a 11,5%. A fronte di un leggero aumento rispetto a ieri dei 104 casi in valore assoluto (5,7%), il dato percentuale è praticamente raddoppiato. Sono 10 le persone in più in ospedale per Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato