Contenuto sponsorizzato

Elias aveva 29 anni, è precipitato con l'ultraleggero. Ha lottato per la vita ma è morto la scorsa notte

Ieri il ragazzo era stato ricoverato in gravissime condizioni. Era precipitato in un campo di grano 

Pubblicato il - 11 July 2020 - 15:27

BOLZANO. Non ce l'ha fatta Elias Solderer il 29enne di Laion che ieri è precipitato con il suo ultraleggero in un campo di mais vicino a Novacella.

 

Il drammatico incidente è avvenuto nel pomeriggio. L'ultraleggero è andato completamente distrutto e il ragazzo è rimasto incastrato tra le lamiere.

 

Secondo una prima ricostruzione Elias stava tornando, assieme ad un amico che si trovava su un altro mezzo, da un viaggio quando, attorno alle 16.30 qualcosa è andato storto e il giovane che si stava per preparare all'atterraggio ha perso il controllo dell'ultraleggero finendo per schiantarsi nel campo. Sulla dinamica esatta dell'incidente sono in corso le indagini. 

 

Le sue condizioni si sono immediatamente dimostrate molto gravi. Dopo essere stato intubato è stato elitrasportato all'ospedale San Maurizio dopo purtroppo è morto attorno a mezzanotte.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
13 giugno - 10:30
Sono 'Una casa per tutti' e 'Risonanze' le iniziative messe in campo da varie associazioni del territorio attive nel sociale: l'obiettivo è [...]
Cronaca
13 giugno - 11:44
Il giovane secondo le prime informazioni, stava percorrendo in bici il trail Willy Wonka quando, in prossimità di un salto, per cause in corso di [...]
Cronaca
13 giugno - 10:15
E' successo ieri notte, sabato 12 giugno, a Brenzone, sul lago di Garda: ancora da chiarire le cause che hanno portato il conducente ad abbandonare [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato