Contenuto sponsorizzato

Esce di strada e precipita in una scarpata. Morto un cacciatore 81enne

Un cacciatore classe 1939 è stato trovato morto questa notte sulla strada per malga Daimer, in Valle Aurina. Stava percorrendo la strada forestale quando ha probabilmente perso il controllo del mezzo finendo in una scarpata. Nulla da fare per lui, all'arrivo dei soccorsi era già deceduto

Pubblicato il - 03 ottobre 2020 - 09:22

LUTTAGO. Erano le 10 circa quando un cacciatore, 81 anni del luogo, ha perso il controllo del mezzo finendo in una scarpata. Diretto verso malga Daimer, a 1862 metri di quota, l'uomo è così precipitato, atterrando con il veicolo nel letto del torrente sottostante.

 

Nulla da fare per lui, come constatato poi dagli uomini del soccorso alpino, chiamati da Luttago per cercare lo scomparso. Dopo ore di ricerca, tra le 2 e le 2.30 della notte tra venerdì 2 e sabato di 3 ottobre, gli uomini dei soccorsi lo trovavano morto all'interno del proprio veicolo.

 

Inutile dunque anche l'arrivo in Valle Aurina dell'ambulanza della Croce bianca, accompagnata dai vigili del fuoco del luogo e dai carabinieri, giunti sul luogo dell'incidente mortale per i rilievi del caso.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
02 dicembre - 20:39
Dopo le rivelazioni del sindaco Finato si allungano le ombre sul progetto per il Nuovo ospedale di Cavalese. Ora Cia chiede conto del ruolo avuto [...]
Cronaca
02 dicembre - 15:54
Il Centro in via Dogana 1 ha iniziato ad accogliere le vittime di violenza dai primi anni 2000, partendo da 92 arrivando a 335 nel 2021. [...]
Cronaca
02 dicembre - 19:23
Raffaele Sollecito fu condannato in primo grado nel 2009 e poi definitivamente assolto insieme ad Amanda Knox,  per la morte di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato