Contenuto sponsorizzato

Evade dagli arresti domiciliari dopo appena un giorno: “Ho portato il computer a riparare”

Si trovava agli arresti domiciliari in quanto ritenuto colpevole di resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza, ma è evaso perché doveva far riparare il proprio computer. Rintracciato dai carabinieri è stato nuovamente arrestato

Pubblicato il - 10 ottobre 2020 - 18:58

GARDA (VR). Doveva riparare il computer rotto e per questo ha deciso di evadere dagli arresti domiciliari. È successo nel Comune di Garda dove un 56enne originario di Napoli si trovava ristretto agli arresti domiciliari. Una misura che gli era stata imposta il giorno prima perché ritenuto colpevole di resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza.

 

Eppure, quando il giorno successivo all’entrata in vigore della misura restrittiva i carabinieri si sono recati all’abitazione dell’uomo per svolgere i controlli di routine si sono accorti che il 56enne se ne era andato.

 

A quel punto i militari si sono messi sulle tracce dell’uomo che è stato individuato mentre stava facendo rientro a casa. Alla domanda dei carabinieri sul perché avesse violato gli arresti domiciliari il 56enne ha replicato con tutta tranquillità di essersi allontanato per portare il proprio computer ad aggiustare

 

Scontato l’epilogo della vicenda, avendo accertato il reato di evasione dagli arresti domiciliari, l’uomo è stato nuovamente arrestato. Dopo il processo, arrivato con rito diretto, il 56enne è stato ristretto per la seconda volta agli arresti domiciliari nella sua abitazione a Garda.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
26 novembre - 18:52
La lettera-denuncia degli attivisti dell’Assemblea Antirazzista: “I migranti che vivono a Trento sono stati messi di fronte alla scelta fra [...]
Cronaca
26 novembre - 19:07
Si è verificata una tragedia nella tragedia giovedì all'incrocio tra Corso Libertà e Corso Italia a Bolzano. L'uomo era stato chiamato in piazza [...]
Società
26 novembre - 20:38
La Fiorentina ha deciso di puntare sul Viola Park e non tornerà in val di Fassa per il ritiro estivo. Il sindaco di Moena, Alberto Kostner: "Siamo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato