Contenuto sponsorizzato

Fa manovra con l’auto e sfonda la vetrina del negozio, poi fugge. L’appello: “Aiutateci a trovare il responsabile”

Con ogni probabilità è stato un maldestro automobilista a sfondare la vetrina. L’ex titolare del frutta e verdura: “Poco prima ero passata a prendere le ultime cose poi mi hanno chiamata per avvisarmi dell’accaduto”

Pubblicato il - 21 gennaio 2020 - 20:23

TRENTO. Pare non trovi pace il piccolo locale in corso degli Alpini che per anni ha ospitato il negozio di frutta e verdura “Magie della Terra”, apprezzatissimo dagli abitanti del quartiere e gestito dalla titolare Veronica Tomasi.

 

Il piccolo negozio di Cristo Re infatti, era stato oggetto di ben tre furti (QUI articolo), oggi però a prendere di mira il locale non sono stati i ladri bensì un maldestro automobilista che con ogni probabilità, dopo una manovra errata, ha sfondato letteralmente la vetrina del negozio.

 

A riportare la vicenda è stata la stessa Tomasi, l’ex titolare del Magie della Terra il frutta e verdura che trovava spazio nel locale (chiuso a causa della concorrenza dei grandi supermercati) attualmente in via di dismissione: “Poco prima ero passata a prendere le ultime cose poi mi hanno chiamata per avvisarmi dell’accaduto”.

 

In questo modo è possibile ricostruire approssimativamente l’orario dell’accaduto che deve essere compreso fra le 14e30 e le 16 di questo pomeriggio, quando Veronica è stata contatta. L’uomo, o la donna, a bordo del veicolo però, dopo aver sfondato la vetrina non si è fermato, anzi, ha pensato bene di far perdere le sue tracce.

 

Veronica, benché non sia più responsabile dello spazio, rivolge comunque un appello alla cittadinanza affinché si facciano avanti dei testimoni: “Se qualcuno ha visto qualcosa è pregato di farmi sapere per aiutare il padrone del negozio e vigili urbani nelle ricerche”.

 

Nel frattempo il proprietario del locale pare abbia fatto denuncia nel tentativo di individuare il responsabile e vedersi risarcito, e a quanto sembra le forze dell’ordine avrebbero anche acquisito le immagini di alcune videocamere della zona nella speranza che il mezzo dell’automobilista maldestro sia stato ripreso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 11:44

Un bilancio delle ultime 24 ore aggravato dai 2 morti che porta il totale delle vittime da inizio epidemia a 296 persone, mentre i positivi salgono a 5.302 casi. Il rapporto contagi/tamponi al 10%, una persona testata ogni 10 è risultata infetta, un trend simile a quello di Trento

21 ottobre - 05:01

L'esperienza di Andrea, un 32enne che 11 giorni fa ha presentato i primi sintomi da coronavirus con febbre e stanchezza diffusa. "Mi sono sentito abbandonato dall'Apss, che non mi ha fornito alcuna indicazione su come comportarmi. Quando ho detto loro che ho l'App Immuni per avere quadro più preciso delle persone con cui avevo avuto contatti, la risposta è stata di totale indifferenza"

21 ottobre - 11:15

Sono 1422 i nuovi contagi registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, 1083 nella sola notte. Il numero di vittime sale a 2282, dopo che dalle 17 di martedì 20 ottobre i decessi sono stati 5, ben 14 dalle 8. Proprio ieri il presidente Luca Zaia aveva presentato il nuovo piano di sanità pubblica in 5 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato