Contenuto sponsorizzato

Finisce contro il muro in moto, un 44enne portato in ospedale

L'incidente è avvenuto poco prima delle 17 nella discesa che da Castel Beseno conduce in centro al paese. Il motociclista di 44 anni stava scendendo verso Besenello ha perso il controllo del mezzo per sbattere contro un muretto a lato della strada. In azione ambulanza, vigili del fuoco di zona e carabinieri

Pubblicato il - 23 maggio 2020 - 18:58

BESENELLO. E' finito contro un muro a lato carreggiata. Un uomo di 44 anni è stato trasportato all'ospedale di Rovereto.

 

L'incidente è avvenuto poco prima delle 17 nella discesa che da Castel Beseno conduce in centro al paese.

 

Il motociclista stava scendendo verso Besenello ha perso il controllo del mezzo per sbattere contro un muretto a lato della strada. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Besenello e carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica. 

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha prestato le cure al motociclista. 

 

Qualche botta, un'abrasione e un po' di paura, ma fortunatamente il 44enne ha riportato ferite lievi, anche se è stato trasportato all'ospedale per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 giugno - 17:24

La raccolta delle domande delle famiglie interessate al rientro è aperta fino a venerdì 5 giugno. La modalità di invio e le informazioni di dettaglio sono disponibili sul portale della scuola trentina. Approvate in data odierna le linee guida. Tra le novità l'avvio di una collaborazione con Fbk per la sperimentazione di soluzioni tecnologiche per rilevare il distanziamento, tracciare i movimenti e le interazioni

03 giugno - 20:07

Una persona ha manifestato i sintomi negli ultimi 5 giorni, mentre gli infetti non riguardano ospiti di Rsa o minorenni. Da inizio epidemia 5.437 casi e 467 decessi

03 giugno - 21:28

Una vicenda sulla quale il presidente della Provincia non è mai voluto scendere nei dettagli tra mezze smentite e un licenziamento poi nei fatti avvenuto e procedure che non sono sembrate chiare, come la partecipazione al voto per scegliere un avvocato su una decisione che riguardava lo stesso Kaswalder. Pruner aveva partecipato a un congresso del Patt da osservatore e da lì i rapporti si erano incrinati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato