Contenuto sponsorizzato

Forti esplosioni e le fiamme alte diversi metri, una trentina di vigili del fuoco impegnati diverse ore per domare un rogo

L'allerta è scattata a Cavrasto. Prima dei forti botti per l'esplosione di alcune piccole bombole di gas e spray, quindi una densa colonna di fumo levarsi dalle legnaie e poi il fuoco alzarsi velocemente lungo la facciata della casa fino a lambire il tetto. La casa è inagibile e le due persone evacuate hanno trovato un'altra soluzione per trascorrere questa notte

Di L.A. - 21 aprile 2020 - 20:03

CAVRASTO. Una serie di esplosioni e le fiamme alte diversi metri, momenti di tensione a Cavrasto per un incendio di dimensioni importanti.

 

L'allerta è scattata intorno alle 15.45, quando gli inquilini dell'abitazione a Cavrasto hanno prima sentito dei forti botti per l'esplosione di alcune piccole bombole di gas e spray, quindi una densa colonna di fumo levarsi dalle legnaie e poi il fuoco alzarsi velocemente lungo la facciata della casa fino a lambire il tetto.

Immediato l'intervento dei vigili del fuoco del Bleggio Superiore, il corpo del Bleggio Inferiore e di Fiavè, oltre a carabinieri e polizia locale

 

Le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza e isolato l'area, mentre una trentina di pompieri hanno avviato le operazioni di spegnimento

In fiamme due legnaie contigue all'edificio. Nella prima fase la macchina dei soccorsi si è preoccupata di rimuovere e raffreddare due bombole del gas di medie dimensioni e circoscrivere il fronte del fuoco. 

 

La preoccupazione maggiore è stata quella di evitare che il rogo si propagasse ulteriormente lungo l'abitazione per interessare il tetto e poi le case poco lontano.

Una volta circoscritto il fronte delle fiamme, i pompieri hanno spento le legnaie. Successivamente si è svolta l'operazione di bonifica e smassamento del materiale incendiato per verificare che non ci fossero focolai.

 

E' stata controllata anche la stabilità dell'edificio e le temperature. Nella giornata di domani i vigili del fuoco e le forze dell'ordine intendono proseguire l'intervento per comprendere le ragioni del rogo e verificare il funzionamento dell'impianto elettrico.

 

Fortunatamente non si registrano feriti o intossicati, distrutte due legnaie, esplose alcune piccole bombole di gas e spray, un tosaerba e altri attrezzi. Limitati i danni all'edificio, legati soprattutto al fumo, ma la casa è inagibile e le due persone evacuate hanno trovato un'altra soluzione per trascorrere questa notte

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 gennaio - 17:41

Sono stati trovati 39 casi tra gli over 70 e 4 tra gli under 5. Ci sono 17 classi in isolamento. Oggi comunicati 7 decessi di cui 6 in ospedale. Sale il numero dei pazienti in terapia intensiva

16 gennaio - 18:25

La società ha comunicato che da lunedì consegnerà all'Italia il 29% di filiale di vaccino in meno rispetto a quanto era stato stabilito dal contratto. Ad inizio della prossima settimana, intanto, riceveranno la seconda dose le persone che si sono vaccinate per prime il 27 dicembre scorso

16 gennaio - 11:50

Di fronte al viavai nei pressi di un B&B di Bolzano, gli agenti hanno deciso di intervenire. Avvicinatisi, hanno sentito il rumore dello sciacquone, decidendosi così di fare irruzione. All'interno, c'erano i soldi e ciò che rimaneva delle dosi di cocaina

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato