Contenuto sponsorizzato

''Hai vissuto con gioia senza smettere mai di lottare'', un'intera comunità piange Liliana

A Ravina e non solo, Liliana Sorzato era molto conosciuta. Da anni gestiva il bar Agorà ma da sempre era in prima fila per dare una mano alla propria comunità in ogni occasione

Pubblicato il - 11 maggio 2020 - 09:10

TRENTO. Buona, generosa, altruista ma anche energica e determinata. Una comunità intera piange Liliana Sorzato, 47 anni, scomparsa dopo aver combattuto la sua battaglia contro la malattia.

 

Sono tantissime le persone che la conoscevano. Da anni gestiva il bar Agorà ma da sempre era in prima fila per dare una mano alla propria comunità in ogni occasione.

 

I post di ricordo e condoglianze su Facebook sono tantissime. Con il suo sorriso e la voglia di aiutare gli altri Lilli, come tutti la chiamavano, era entrata nei cuori della gente.

 

“Lilli, chi ha avuto il privilegio di conoscerti sa quanto é grande il tuo cuore” ha scritto in un post anche la presidente della circoscrizione Camilla Giuliani. “Bastano poche parole per descriverti: buona, generosa, altruista ma anche energica e determinata. Non ti sei mai tirata indietro e ti sei donata senza chiedere niente in cambio, hai fatto tanto per la nostra comunità. La tua vita é stata breve e complicata ma hai continuato a viverla con gioia senza smettere mai di lottare. Chi ha avuto la fortuna di averti come amica sapeva di poter contare su di te in ogni momento, perché tu c'eri, ci sei sempre stata... per tutti” scrive la presidente.

“Ora è impossibile credere che non ci sei più – continua -voglio pensarti nella stanza accanto, proprio dietro l'angolo, voglio continuare a parlarti ancora, nello stesso modo, continuare a ridere di quello che ci faceva ridere, fare quelle piccole cose che ci piaceva fare insieme, nell'attesa di incontrarti di nuovo. Ora, anche se mi manca il fiato, voglio augurarti buon viaggio Lilli. Grazie per tutto quello che hai fatto e per la persona che sei stata. Ci mancherai tanto ma sarai sempre nei nostri cuori”.

 

A ricordarla anche i vigili del fuoco di Ravina. “Ciao Lilli, vogliamo ricordarti così: un'amica sempre sorridente e disponibile ad aiutare gli altri. Ci mancherai tanto, i 'tuoi' vigili del fuoco”.

 

Il funerale di Liliana sarà celebrato domani, in forma privata, alle 16 al cimitero di via Giusti.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 aprile - 12:39
Nello stato di San Paolo in particolare una buona parte degli ospedali avrebbe esaurito le scorte di sedativi per i pazienti intubati che, secondo [...]
Cronaca
18 aprile - 11:19
Migliora leggermente la situazione all'interno degli ospedali. Massima attenzione per i contagi, a partire da domani partiranno i test [...]
Cronaca
18 aprile - 11:00
Le scritte sul tendone posizionato a piazzale Achille Leoni a Rovereto predisposto dalla Protezione civile. Un atto vandalico che si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato