Contenuto sponsorizzato

Il furgone prende fuoco: garage invaso dal fumo e veicolo carbonizzato. Intervengono i vigili del fuoco

Erano all’incirca le 6e45 di mattina quando un furgoncino, parcheggiato in un garage, ha preso fuoco. Per diradare la coltre di fumo che aveva invaso il piano interrato i pompieri hanno utilizzato dei potenti ventilatori 

Pubblicato il - 19 gennaio 2020 - 12:21

BRESSANONE. L’incidente è avvenuto intorno alle 6e45 di questa mattina, quando un furgoncino parcheggiato all’interno del garage ha preso fuoco.

 

Alcuni testimoni hanno visto una densa colonna di fumo fuoriuscire dal piano interrato e per questo hanno lanciato l’allarme, prontamente raccolto dai vigili del fuoco di Bressanone, coadiuvati dai compagni di Varna e della frazione di Millan.

 

Una volta arrivati sul posto i pompieri non ci hanno messo molto per localizzare il mezzo in fiamme, anche se ormai il fuoco aveva avvolto completamente il furgone.

 

La squadra dei vigili del fuoco è riuscita a domare l’incendio, mentre grazie all’utilizzo di potenti ventilatori si riusciva a diradare la coltre di fumo che aveva invaso il garage, riducendo di molto la visibilità.

 

Una volta spento l’incendio del veicolo rimaneva soltanto la carcassa carbonizzata che, una volta messa in sicurezza l’area, è stata rimossa. Resta da chiarire l’origine dell’incendio, forse dovuto a un cortocircuito.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 14:12

Il Governo si è preso l’impegno di erogare i primi aiuti già a novembre: “Abbiamo previsto una serie di indennizzi per coloro che saranno penalizzati dalle nuove norme”. In arrivo nuovi contributi a fondo perduto, cancellata la seconda rata Imu e confermata la cassa integrazione

25 ottobre - 15:43

Dopo i nuovi provvedimenti presi dal Governo le associazioni sindacali fanno sentire le proprie voci. "Bisogna utilizzare le leve dell’Autonomia subito con piena responsabilità. Se il presidente basa le sue decisioni sul consenso elettorale abbiamo già perso tutti"

25 ottobre - 14:47

Sono molte le difficoltà nel rapportarsi con questa nuova modalità didattica. I genitori del gruppo “Disprassia EsistiAmo”: "Abbiamo proposto delle lezioni in presenza per piccolissimi gruppi ma nessuno ci ascolta''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato