Contenuto sponsorizzato

Il furgone prende fuoco: garage invaso dal fumo e veicolo carbonizzato. Intervengono i vigili del fuoco

Erano all’incirca le 6e45 di mattina quando un furgoncino, parcheggiato in un garage, ha preso fuoco. Per diradare la coltre di fumo che aveva invaso il piano interrato i pompieri hanno utilizzato dei potenti ventilatori 

Pubblicato il - 19 gennaio 2020 - 12:21

BRESSANONE. L’incidente è avvenuto intorno alle 6e45 di questa mattina, quando un furgoncino parcheggiato all’interno del garage ha preso fuoco.

 

Alcuni testimoni hanno visto una densa colonna di fumo fuoriuscire dal piano interrato e per questo hanno lanciato l’allarme, prontamente raccolto dai vigili del fuoco di Bressanone, coadiuvati dai compagni di Varna e della frazione di Millan.

 

Una volta arrivati sul posto i pompieri non ci hanno messo molto per localizzare il mezzo in fiamme, anche se ormai il fuoco aveva avvolto completamente il furgone.

 

La squadra dei vigili del fuoco è riuscita a domare l’incendio, mentre grazie all’utilizzo di potenti ventilatori si riusciva a diradare la coltre di fumo che aveva invaso il garage, riducendo di molto la visibilità.

 

Una volta spento l’incendio del veicolo rimaneva soltanto la carcassa carbonizzata che, una volta messa in sicurezza l’area, è stata rimossa. Resta da chiarire l’origine dell’incendio, forse dovuto a un cortocircuito.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 febbraio - 20:37
A lanciare l'allerta è stato il 31enne stesso che ha interessato il 112 in quanto entrato in contatto con una persona a Castiglione d'Adda in Lombardia, risultata poi positiva. Il primo test di ieri, domenica 23 febbraio, è risultato negativo, mentre il secondo controllo di oggi ha evidenziato una positività e quindi sono partite le procedure del caso. Il primo caso altoatesino risulta asintomatico
24 febbraio - 19:25

Per limitare il rischio contagi da coronavirus intervento drastico della Pat, ma locali, leghe sportive e associazioni procedono in ordine sparso. Nell'Alto Garda cinema chiuso, aperti a Trento ma con limitazioni. La Lega nazionale dilettanti di Trento: “L’intera attività calcistica sospesa fino a domenica 1 marzo”

24 febbraio - 20:08

Il gestore del locale di via Oriola ha dovuto chiamare la polizia perché una quindicina di ragazzi e ragazze erano entrati nel suo bar continuando al litigare all'interno

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato