Contenuto sponsorizzato

Il terribile incendio al salumificio (VIDEO) domato dopo 48ore di battaglia con le fiamme, oltre 300 i vigili del fuoco coinvolti

Le immagini riprese con i droni mostrano la distruzione provocata dall’incendio. Per spegnere gli ultimi focolai i pompieri hanno dovuto distruggere parti dell’edificio che ora dovrà essere abbattuto, i danni superano i 50 milioni di euro

Pubblicato il - 09 marzo 2020 - 10:17

POSTAL. L’incendio al salumificio Pfitscher, di via Roma a Postal, è scoppiato introno a mezzogiorno di venerdì 6 marzo ma l’intensità è stata tale che per avere ragione delle fiamme i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare incessantemente per 48 ore.

 

Nelle operazioni di spegnimento sono stati coinvolti oltre 300 vigili del fuoco appartenenti a più di 30 diversi Corpi diversi, decine i mezzi antincendio entrati in azione. Le immagini riprese con il drone mostrano la distruzione provocata dal rogo che ha distrutto tutto.

 

Per raggiungere gli ultimi focolai ancora attivi, i pompieri hanno dovuto far entrare degli escavatori che hanno abbattuto porzioni di edificio consentendo l’intervento delle squadre di terra in aree altrimenti inaccessibili. I 25mila metri quadri dello stabilimento sono stati letteralmente devastati dal rogo, per quanto riguarda i quattro dipendenti che avevano subito una leggera intossicazione ora stanno bene. Per tutto il tempo necessario, Croce Bianca e Protezione civile hanno allestito un vero e proprio campo di soccorso per rifocillare i pompieri in azione, così per i circa 300 volontari sono stati distribuiti panini e bevande. 

 

Il salumificio faceva riferimento a una delle più rinomate case di produzione all’interno del quale si produceva anche il famoso speck Alto Adige Igp, stando a quanto riportato dal titolare Lukas Pfitscher la struttura dovrà essere abbattuta i costi per la ricostruzione superano i 50 milioni di euro. Ora si stanno cercando delle soluzioni per i circa 60 dipendenti rimasti senza lavoro.

 

Non sono ancora chiarire le cause all’origine dell’incendio, su queste indagheranno i vigili del fuoco non appena la struttura sarà nuovamente accessibile in sicurezza. Nel frattempo i pompieri mantengo alta l’attenzione per scongiurare l'insorgere di eventuali focolai.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 17:47

Il rischio di impugnazione da parte del governo dell'ordinanza si è palesata quasi subito. Si è cercato, come più volte espresso dal presidente Maurizio Fugatti nel corso di una confusa conferenza stampa, di leggere tra le pieghe del Dpcm. Ora è arrivata la presa di posizione da Roma

28 ottobre - 17:23

Sono 100 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, mentre 6 pazienti sono in terapia intensiva. Si prevede la riorganizzazione dell'ospedale di Rovereto per fronteggiare la recrudescenza dell'epidemia da Covid-19

28 ottobre - 15:31

Pauroso incidente lungo la strada provinciale 235, quattro persone coinvolte: i feriti elitrasportati in codice rosso all’ospedale Santa Chiara. Gravi disagi alla viabilità, sul posto sanitari, vigili del fuoco, carabinieri e polizia locale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato