Contenuto sponsorizzato

IL VIDEO. Occupano abusivamente un edificio in Centro, interviene anche l'elicottero: 4 persone sgomberate e denunciate per danneggiamento

Le quattro persone che avevano occupato la struttura sono state ritenute responsabili di “danneggiamento”, “invasione di edifici” e “deturpamento di cose altrui”. Nella stessa operazione recuperata una bici elettrica rubata e sanzionato un soggetto che non indossava la mascherina 

Pubblicato il - 05 dicembre 2020 - 12:51

BOLZANO. Nella mattinata di ieri, 4 dicembre, i carabinieri della compagnia di Bolzano sono stati impegnati nelle operazioni di sgombero di un palazzo occupato abusivamente. Quando i militari, supportati anche da un elicottero, si sono presentati all’interno “dell’ex-enel” di via Dante hanno sorpreso 4 persone, tutte di nazionalità tunisina, che sono state ritenute responsabili di “danneggiamento”, “invasione di edifici” e “deturpamento di cose altrui”.

 

Le quattro persone, probabilmente anche per sfuggire ai rigori dell’inverno, avevano trovato rifugio nell’edificio, all’interno del quale erano entrati sfondando alcune finestre. Secondo le accuse i 4 soggetti avrebbero anche danneggiato mobili e suppellettili oltre ad imbrattare i locali interni.

 

 

In una seconda fase dell’operazione, condotta con il supporto del nucleo elicotteri dei carabinieri di Laives e una unità cinofila della guardia di finanza, i circa 40 militari impegnati, sono riusciti a recuperare una bicicletta rubata, trovata nella disponibilità di un cittadino gambiano, irregolare sul territorio nazionale e già gravato da numerosissimi precedenti di polizia.

 

La “mountain-bike”, dall’ingente valore economico, probabilmente sottratta da una rastrelliera nella zona di Piazza Verdi è stata sottoposta a sequestro. Immediatamente è scattata la denuncia del cittadino gambiano per “ricettazione”. Infine, un cittadino senegalese è stato sanzionato in piazza stazione poiché trovato privo dei dispositivi di protezione individuale previsti dalla normativa anti-covid.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 gennaio - 11:05

L'Apss conferma l'errore: nell'ospedale di Rovereto sono state somministrate 12 dosi di soluzione fisiologica al posto dei vaccini. A dare la notizia eravamo stati noi de ildolomiti.it, senza ricevere alcuna risposta da parte delle autorità sanitarie. "Gli operatori sono stati informati. Non c'è nessun rischio per i soggetti coinvolti"

22 gennaio - 11:36

Cna-Shv, che da diversi mesi è solerte partner del Comune capoluogo per elaborare misure innovative per la consegna delle merci in centro (piattaforma di interscambio e cargo-bike) e nei quartieri (delivery point presso attività commerciali esistenti), insiste sulla necessità di rendere fluida l’attività dei corrieri e dei mezzi aziendali, e la mobilità in generale, ma non certo per agevolare alternative al preziosissimo commercio di vicinato”

22 gennaio - 05:01

Ad alcuni sanitari, invece della prima dose del vaccino, è stata somministrata per errore una semplice soluzione fisiologica. Ora, anziché presentarsi per il richiamo dovranno essere sottoposti a un test sierologico per capire chi ha ricevuto il vaccino e chi no (QUI L’AGGIORNAMENTO E LA CONFERMA DELL’ERRORE DA PARTE DELL’APSS)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato