Contenuto sponsorizzato

In gruppo aggrediscono a bottigliate i vigili del fuoco e poi rubano la chiave dell'autopompa: ''Ci hanno circondato''

Brutto episodio quello avvenuto questa notte a Milano ai danni dei vigili del fuoco che stavano intervenendo per spegnere un incendio. Solo l'intervento della polizia e una botte sostitutiva ha permesso che potessero terminare con lo spegnimento delle fiamme 

Pubblicato il - 01 gennaio 2020 - 17:37

MILANO. Stavano facendo il loro dovere. I vigili del fuoco di Milano questa notte sono stati vittima di un vero e proprio agguato. E' successo in via Gola e a denunciarlo sono stati gli stessi vigili dalla propria pagina Facebook.

 

Il fatto è avvenuto poco dopo mezzanotte. Erano stati chiamati per spegnere un grande rogo di rifiuti ma arrivati sul posto per spegnere le fiamme, durante i festeggiamenti della notte di Capodanno, sono stati aggrediti da un gruppo di persone.

Ci hanno accerchiato – raccontano attraverso un post nella pagina del Comando provinciale - tirato bottiglie e rubato le chiavi dell'autopompa, non permettendoci di fare il nostro lavoro”.

 

Un agguato che ha impedito ai vigili di svolgere il proprio lavoro mettendo a repentaglio la vita dei cittadini visto che le fiamme continuano ad aumentare. Ma allo stesso tempo mettendo a rischio anche la propria sicurezza.


Solo l'intervento delle volanti della polizia di stato e una botte a supporto ha permesso comunque i vigili del andare avanti con il proprio lavoro e spegnere l"incendio di rifiuti buttati in mezzo alla strada.

 

Immediatamente sono partite le indagini per riuscire ad individuare i responsabili.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 ottobre - 18:02
E' successo sotto la cima del monte Bedolè, sopra l'abitato di Fiera di Primiero: il boscaiolo è rimasto ferito ad un arto inferiore mentre stava [...]
Cronaca
18 ottobre - 15:44
Sono stati analizzati 4.699 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 20 positivi e 0 decessi. Ci sono 18 persone in ospedale, di cui [...]
Cronaca
18 ottobre - 17:28
I colleghi del 32enne originario del Gambia avevano aiutato a spostare la pianta che aveva travolto il giovane, che viveva a Pieve di Cadore ed era [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato