Contenuto sponsorizzato

In Trentino-Alto Adige ritorna la neve (VIDEO) anche sotto i 1000 metri: su alcune strade attivati i mezzi spargisale

Meteotrentino: “In questi giorni la neve potrebbe cadere fino ai 500 metri”. Alfreider: “Le strade interessate vengono pulite, in modo da garantire viaggi sicuri a chi deve percorrerle per motivi di necessità o per effettuare soccorsi”

Pubblicato il - 30 marzo 2020 - 13:04

TRENTO. In questi giorni, con l’abbassarsi delle temperature, in Trentino-Alto Adige saranno registrate alcune nevicate. Secondo i rilevamenti effettuati da Meteotrentino nella giornata di oggi il cielo il cielo sarà coperto con precipitazioni diffuse, più intense nelle prime ore del mattino e via via in graduale attenuazione.

 

Con la pioggia però arriveranno anche delle nuove nevicate, in particolare oltre gli 800 metri ma localmente potranno verificarsi anche a quote inferiori, specie verso la fine dell’evento atmosferico. Le temperature sono date in sensibile calo con una limitata escursione termica.

Domani invece, martedì 31 marzo, al primo mattino il cielo sarà molto nuvoloso con alcune precipitazioni residue. Anche martedì ci sarà la possibilità che si verifichino delle nevicate fino ai 500 metri circa. In seguito con il passare delle ore il tempo diventerà più soleggiato. Le temperature però saranno ancora in calo.

Per quanto riguarda la provincia di Bolzano già in questa giornata sono entrati in azione i mezzi spargisale dal momento che in alcune aree le nevicate potrebbero compromettere la sicurezza delle strade. “Che le strade siano sicure – ha affermato Daniel Alfreider assessore alla Mobilità – è importante non solo per coloro che si spostano per eseguire lavori essenziali, ma anche e in particolare per gli operatori del soccorso, per tutti loro la mobilità è garantita”.

 

Infatti nella notte tra ieri e oggi, 30 marzo, l’inverno ha fatto la sua ricomparsa con la neve in Alta Pusteria, sul Renon e in Val Gardena. In queste località, i collaboratori del Servizio strade sono in azione per sgomberare la neve. Nello svolgimento dei lavori, i collaboratori del Servizio strade operano sempre singolarmente, a tutela della propria salute: “Le strade continuano a essere controllate quotidianamente”, conclude il direttore della Ripartizione Servizio strade, Philipp Sicher.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 20:46

Sono 236 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 20 i Comuni con almeno 1 nuova positività

27 January - 21:02

Il deputato della Lega ha incassato l'interessamento dell'associazione Millions of friend in Romania a valutare la possibilità di ospitare un orso attualmente rinchiuso al Casteller. Maturi: "Ora bisognerà comprendere le eventuali incombenze burocratiche e perfezionare eventuali accordi, ma possiamo serenamente affermare che da oggi c'è un cambio di passo"

27 January - 19:08

Nella frazione tionese di Saone campeggia ancora una via dedicata al gerarca fascista Italo Balbo. Il responsabile trentino dell'Uaar Giacomini ha scritto una lettera aperta al Comune affinché si cambi: "E' una manganellata alla memoria dei trentini". Il sindaco di Tione Eugenio Antolini: "Se ci verrà posta la questione, valuteremo il da farsi"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato