Contenuto sponsorizzato

Incastrato nello spartitraffico della superstrada, un gattino viene salvato dopo due giorni. E' stato soprannominato "Boom"

E' una storia bella ma inusuale quella risoltasi mercoledì 26 agosto, attorno alle 20.40, sulla Merano-Bolzano. Diverse erano infatti state le segnalazioni per un gattino rimasto intrappolato nello spartitraffico della superstrada, impossibilitato a uscire e ad attraversarla per mettersi in salvo. Il micio è stato salvato dalla polizia stradale e soprannominato Boom

Pubblicato il - 27 agosto 2020 - 18:54

BOLZANO. L'intervento della polizia stradale non è stato certo dei più usuali. Intervenuti sulla superstrada Merano-Bolzano, nota più per gli eccessi di velocità che per altro, gli agenti hanno compiuto un'operazione decisamente originale nella serata di mercoledì 26 agosto. Incastrato nello spartitraffico, infatti, c'era un gattino che non riusciva a uscire.

 

Dal giorno precedente la sala operativa della stradale continuava a ricevere chiamate di cittadini che segnalavano la presenza di un micio all'altezza di Gargazzone. L'animale, probabilmente spaventato dal grande traffico che solitamente percorre la strada e dal frastuono dei mezzi, non riusciva a uscire e ad attraversare, rimanendo a miagolare tra le due corsie che vanno da Merano a Bolzano e viceversa.

 

L'operazione di recupero avveniva così nella serata di mercoledì 26 agosto, attorno alle 20.40, dove, grazie all'ausilio dei vigili del fuoco e del servizio strade della Provincia, si utilizzavano delle fiaccole antivento in dotazione alla stradale per segnalare l'intervento. In quel modo si poteva finalmente mettere in sicurezza l'animale, tra la soddisfazione di tutti e gli applausi dei cittadini che osservavano la scena dal passaggio pedonale limitrofo. Il gattino è stato soprannominato "Boom"

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 09:45
Sono 1.367 le persone attualmente contagiate in Trentino. Sono 21 i territori con 1 persona attualmente positiva. Registrate 130 guarigioni dal [...]
Cronaca
19 aprile - 11:07
Per oltre 20 anni aveva portato avanti il reparto di ginecologia di Cles. Negli ultimi tempi, a causa delle sue condizioni di salute, era stato [...]
Società
18 aprile - 19:54
Messo sotto la lente regionale del Trentino Alto Adige, il paradigma nazionale italiano mostra tutte le sue crepe. Il processo di costruzione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato