Contenuto sponsorizzato

Incendio nella notte, fumo e fiamme in un negozio. Evacuate quattro famiglie

E' successo a San Giorgio e sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Rovereto che hanno operato fino alle due di notte per mettere in sicurezza la zona. Ad intervenire anche il sindaco Valduga per offrire accoglienza alle persone evacuate

Pubblicato il - 06 marzo 2020 - 09:05

ROVERETO. Momenti di paura ieri sera nella zona di San Giorgio a Rovereto in via Unione dove è scoppiato un incendio in un supermarket che si trova a piano terra di un condominio di quattro piani.

 

L'allarme è scattato attorno alle 23 e a darlo sono stati i vicini che si sono accorti del fumo che aveva raggiunto i poggioli e poco dopo anche delle fiamme che uscivano da una finestra del negozio. Si tratta di una punto vendita di prodotti alimentari che serve la zona. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Rovereto per una totale di circa una decina di uomini.

Per motivi di sicurezza sono state fatte evacuare quattro famiglie, una quindicina di persone, perché il fumo dell'incendio e quindi il monossido, aveva raggiunto le abitazioni che si trovavano ai piani superiori. Non è stato necessario l'intervento di soccorsi sanitari ma sul posto, attorno a mezzanotte, è arrivato anche il sindaco di Rovereto, Francesco Valduga, pronto, nel caso servisse, a organizzare l'ospitalità per le famiglie durante la notte.

Fortunatamente i vigili del fuoco sono riusciti a spegnere l'incendio. Ad andare a fuoco è stato uno scaffale in legno su cui sopra erano presenti frutta e verdura. Le fiamme, però, si sono propagante anche ad altre zone e non sono mancati i danni da fumo.

 

Attorno all'una di notte l'incendio era spento e si è poi proseguito alla messa in sicurezza e verifica degli appartamenti che si trovavano sopra il negozio. Successivamente le quattro famiglie che erano state fatte evacuare sono rientrate.

 

Sulle cause si esclude, secondo una primissima analisi, il dolo. Sul posto oltre ai vertici dei vigili del fuoco di Rovereto anche l'ispettore di Trento e i carabinieri ai quali sono state affidate le indagini sulle cause dell'incendio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 gennaio - 21:48
L'allarme è stato lanciato attorno alle 20 e sul posto si sono recati  molti corpi dei vigili del fuoco della zona. Ancora sconosciuta la [...]
Cronaca
22 gennaio - 19:04
Daniela combatteva fin da bambina con una rara malattia neuromotoria e da qualche anno era costretta sulla sedia a rotelle: non ha però mai perso [...]
Cronaca
22 gennaio - 17:33
Il dramma è avvenuto nel primo pomeriggio lungo un sentiero verso Malga Lodranega in Val Breguzzo ma, al contrario di quanto diffuso dagli altri [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato