Contenuto sponsorizzato

La comunità piange Elisa Lotto. Grande cordoglio a Mezzocorona: ''Andrea e i tuoi bambini non saranno soli''. Per le restrizioni Covid si pensa ad una ''catena di persone''

E' enorme il cordoglio per la scomparsa di Elisa Lotto, il paese piange la giovane mamma di 40 anni. Il sindaco Mattia Hauser: "Un abbraccio fortissimo ad Andrea, ai tuoi bambini e ai tuoi cari, la comunità si stringerà a loro, non saranno soli"

Pubblicato il - 03 giugno 2020 - 13:32

MEZZOCORONA. "Ciao Elisa, non scorderò mai il tuo sorriso", così Mattia Hauser, sindaco di Mezzocorona, che aggiunge: "Un abbraccio fortissimo ad Andrea, ai tuoi bambini e ai tuoi cari, la comunità si stringerà a loro, non saranno soli".

 

E' enorme il cordoglio per la scomparsa di Elisa Lotto, il paese piange la giovane mamma di 40 anni. Nei giorni scorsi era stata colta da un malore in casa, tempestivo l'intervento dei soccorritori e il successivo trasporto in ospedale. Purtroppo la 40enne si è spenta nelle scorse ore, una morte che ha lasciato l'intera comunità di Mezzocorona affranta e senza parole. 

 

Molto conosciuta, Lotto viene ricordata per il sorriso, l'atteggiamento sempre positivo e solare. La 40enne aveva lavorato per anni come segretaria dell'officina Ribiani a Mezzocorona, quindi con la nascita dei figli aveva deciso di dedicarsi a tempo pieno alla famiglia.

 

Molta la tristezza sui social, sui quali Lotto era molto attiva in particolare negli spazi di discussione, consigli e confronto sulle tematiche legate ai più piccoli.

 

"Vogliamo dare un "ciao speciale" alla ragazza speciale, solare, forte che adorava il suo paese e che mancherà a tutti", commentano sul gruppo "Sei di Mezzocorona se", "Vogliamo dare forza ad Andrea, Nicola, alla piccola Evelyn e a tutta la sua famiglia, far sentire loro la nostra presenza perché non si sentano soli mai, ne ora e ne poi".

 

Il funerale è previsto per venerdì 5 giugno alle 16. "Fuori dalla Chiesa, venerdì prima del funerale, distribuiremo 300 calle e 100 palloncini tutto rigorosamente viola, il colore che adorava. Viola Teroldego diceva. Viste le restrizioni dovute dal Covid non si potrà partecipare al corteo, ma possiamo accompagnarla in un altro modo: con la collaborazione di tutti vorremmo creare una sorta di 'catena di persone' posizionate, con i giusti distanziamenti, lungo la strada che dalla chiesa porta al cimitero ognuna con in mano il fiore. Un piccolo gesto per una grande persona".

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 11:41

Nella mattinata di giovedì 26 novembre si è tenuto un incontro tra il presidente della Provincia Maurizio Fugatti e i sindaci dei due Comuni dell'Altopiano di Pinè (entrambi "zona rossa") Francesco Fantini e Alessandro Santuari. Il primo cittadino di Bedollo: "Abbiamo ottenuto conferma che se entro lunedì la situazione si stabilizza al di sotto del 3% dei positivi, l'ordinanza di zona rossa non verrà rinnovata"

26 novembre - 12:03

I laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nelle ultime 24 ore hanno effettuato 2.104 tamponi e registrati 292 nuovi casi positivi, 11 decessi. Sono 280 persone ricoverate, 40 i pazienti in terapia intensiva

26 novembre - 10:19

I dati sono stati elaborati da Swg su un campione di circa un migliaio di persone. Nel nostro Paese sono in crescita i "complottisti" che credono in un virus diffuso da gruppi di potere, i "riduzionisti" che ritengono la situazione meno grave di come è rappresentata e i "resistenti", quelli che non vogliono vaccinarsi 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato