Contenuto sponsorizzato

La roccia frana e ruzzola in un canale per 35 metri davanti all'amico. Grave incidente per un alpinista di 23 anni di Avio

L'allerta è scattata intorno alle 7.30 di oggi, sabato 19 settembre, sull'Agner. Il 23enne stava procedendo in conserva insieme al compagno di cordata sulla parte sommitale dello zoccolo dello Spigolo nord. In azione il Pelikan di Bolzano, il Soccorso alpino di Agordo e l'equipe medica

Pubblicato il - 19 September 2020 - 12:36

TAIBON AGORDINO (Belluno). La roccia è franata e un 23enne è ruzzolato per 35 metri in un canale. Un giovane di Avio è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale.

 

L'allerta è scattata intorno alle 7.30 di oggi, sabato 19 settembre, sull'Agner. Il 23enne stava procedendo in conserva insieme al compagno di cordata sulla parte sommitale dello zoccolo dello Spigolo nord.

 

L'incidente è avvenuto all'altezza del sesto tiro, il 23enne è salito su un terrazzino ma la roccia è franata sul pilastro sottostante e il giovane è ruzzolato per 35 metri dentro un piccolo canale a 1.500 metri di quota.

 

Immediato l'allarme e il Pelikan è subito decollato da Bolzano per verricellare in parete il tecnico del Soccorso alpino della Stazione di Agordo e l'equipe medica.

 

Un'operazione particolarmente delicata, i soccorritori hanno attrezzato un ancoraggio tra le pietre e quindi si sono calati per raggiungere il ferito. 

 

Il ragazzo, che ha riportato diversi traumi, compreso alla colonna, è stato immobilizzato e stabilizzato. Successivamente è stato imbarcato e trasportato in elicottero all'ospedale di Belluno.

 

Il 23enne è ricoverato in gravi condizioni, il compagno di cordata è stato invece recuperato dai soccorritori e riportato a valle.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 aprile - 16:17
Sono stati analizzati 1.904 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 20 casi tra over 60 e 10 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare, ci [...]
Cronaca
18 aprile - 13:04
Le riaperture annunciate dal governo Draghi, per il virologo Buroni, sarebbero decisioni politiche perché le conoscenze scientifiche non [...]
Cronaca
18 aprile - 12:39
Nello stato di San Paolo in particolare una buona parte degli ospedali avrebbe esaurito le scorte di sedativi per i pazienti intubati che, secondo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato