Contenuto sponsorizzato

Le corde si incastrano fra loro, due alpinisti in difficoltà sulle Tre Cime di Lavaredo

Per liberare i due alpinisti i soccorritori hanno dovuto calarsi per 150 metri, aiutandoli poi a scendere fino in fondo al canale

Pubblicato il - 10 febbraio 2020 - 17:59

AURONZO DI CADORE (BL). Erano da poco passate le 15e30 quanto l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione delle Tre Cime di Lavaredo per due alpinisti in difficoltà.

 

I problemi sono iniziati nella fase di discesa: dopo aver scalato la Cassin alla Piccolissima, i due stavano attraversando il canale tra la Piccolissima e la Frida quando le loro corde si sono rimaste incastrate.

 

A quel punto i due alpinisti non riuscivano più né a salire né a scendere e per questo hanno lanciato l’allarme, prontamente raccolto dal soccorso alpino delle Alpi bellunesi.

 

Sul luogo è arrivato l’elicottero ma i soccorritori a bordo hanno constatato che, nel punto in cui si trovavano i due alpinisti in difficoltà, non era possibile recuperarli con il verricello.

 

Per questo l'eliambulanza è volata a imbarcare due tecnici del Soccorso alpino di Auronzo per sbarcarli in cima alla Piccolissima.

 

Dalla sommità della vetta i soccorritori si sono quindi calati per 150 metri. Una volta raggiunti i due alpinisti in difficoltà sono stati liberati, dopodiché sono stati aiutati nella discesa fino in fondo al canale, da dove sono rientrati al Rifugio Auronzo, dove ad attenderli c’era un'altra squadra con il quad.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 aprile - 19:45
Trovati 104 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 104 guarigioni. Sono 1.251 i casi attivi sul territorio [...]
Politica
22 aprile - 21:20
Il "vecchio" progetto ha già concluso buona parte dell'iter da parte degli uffici. Il nuovo piano è invece ancora tutto da scoprire. L'ex [...]
Politica
22 aprile - 19:38
Il Comitato scuola in Presenza prende posizione e commenta la decisione in consiglio provinciale della maggioranza che ha bocciato una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato