Contenuto sponsorizzato

Le fiamme avvolgono l’appartamento, paura per madre e figlia. Sul posto intervengono i vigili del fuoco di Storo

Il fumo e le fiamme in pochi minuti invadono l’appartamento, i vigili del fuoco in azione per domare l’incendio. Sul posto anche il sindaco di Storo e i carabinieri

Di T.G. - 27 December 2020 - 12:49

STORO. Sono stati attimi di paura quelli vissuti da madre e figlia che hanno dovuto fare i conti con un principio d’incendio che ha interessato il loro appartamento nella frazione di Lodrone, nel Comune di Storo.

 

L’allarme è scattato in mattinata quando l’anziana proprietaria dell’immobile si è accorta che il suo divano aveva presa fuoco. Dopo aver tentato invano di spegnere le fiamme, avendo compreso la gravità della situazione, la donna non ha potuto fare altro che svegliare la figlia e fuggire. Nel frattempo un denso fumo nero aveva invaso l’appartamento riducendo anche la visibilità

 

 

Una volta uscite dall’abitazione le due donne hanno potuto dare l’allarme mettendosi in contatto con il numero unico delle emergenze 112. Così in via Conventino sono subito intervenuti i vigili del fuoco volontari di Storo che hanno prima provveduto a staccare gas e corrente per poi estinguere le fiamme e bonificare l’appartamento invaso dal fumo. Fortunatamente non si registrano né feriti né intossicati.

 

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Storo, che hanno effettuato i rilievi del caso, e il sindaco, Nicola Zontini, che si è portato sul luogo dell’incendio per sincerarsi delle condizioni e portare la propria vicinanza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 January - 15:08

Per il deputato forzista viene a crearsi anche una concorrenza sleale con gli altri territori: “Lo trovo assurdo soprattutto per i territori bellunesi confinanti con l’Alto Adige che da sempre vivono questa concorrenza sleale e che adesso avvertono con maggiore forza differenze quanto mai anacronistiche e impossibili da digerire" 

22 January - 12:27

A Stoccolma è nato Cederhus, il progetto che prevede la realizzazione della più grande struttura in legno al mondo. Un progetto che trova sostegno nell’azienda altoatesina Rothoblaas, specializzata nella produzione di viti, piastre, angolari e nastri sigillanti destinati proprio per questo genere di strutture. "Il nostro obiettivo è sostituire gli edifici in cemento con quelli in legno"

24 January - 12:13

Al gestore del bar la sanzione di 400 euro perché ha violato le disposizioni che impongono di non poter ricevere alcun cliente dopo le ore 18 all’interno del locale.  I controlli messi in campo da una task force interforze, voluta dal Questore di Trento, composta da agenti della Polizia di Stato, della Polizia Locale di Trento e della Guardia di Finanza che ha passato al setaccio i locali pubblici della città

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato