Contenuto sponsorizzato

L'esperto di lupi Bepi Tormen accusa un malore e muore mentre controlla alcune postazioni. Enorme cordoglio nel bellunese: ''Scomparsa che ci lascia senza parole''

E' enorme il cordoglio nel bellunese per la morte del noto esperto faunista, Tormen prestava il suo impegno a favore di diversi progetti di valenza provinciale, non ultimo quello relativo alla tutela delle rondini nel centro cittadino di Belluno. La Provincia di Belluno: "Ci mancherà"

Pubblicato il - 30 September 2020 - 14:25

BELLUNO. "La scomparsa improvvisa di Bepi Tormen ci lascia senza parole". Così Roberto Padrin, presidente della Provincia di Belluno, e Franco De Bon, consigliere delegato a caccia e pesca, che aggiungono: "L'amministrazione perde un validissimo consulente, un ricercatore che da anni collaborava con noi".

 

E' enorme il cordoglio nel bellunese per la morte del noto esperto faunista, Tormen prestava il suo impegno a favore di diversi progetti di valenza provinciale, non ultimo quello relativo alla tutela delle rondini nel centro cittadino di Belluno. E' morto a causa di un malore fatale nel corso di alcuni controlli delle postazioni di presenza del lupo sulla dorsale Visentin.

 

"Una persona sempre rispettosa e disponibile - dicono Padrin e De Bon - un esperto faunista che negli anni ha partecipato a diversi corsi Ispra e che ci ha dato una mano in moltissime iniziative a tutela dell’ambiente naturale e della fauna".

 

Una figura, quella di Tormen, considerata tra le più esperte in materia lupi. "Era un ricercatore con la mente sgombra da preconcetti, sempre pronto a lavorare per il bene del territorio e dell’ambiente, che osservava con sguardo scientifico. Ci mancherà. Un pensiero alla sua famiglia e ai suoi cari", concludono Padrin e De Bon.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 January - 20:46

Sono 236 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 35 pazienti sono in terapia intensiva e 43 in alta intensità. Oggi comunicati 2 decessi. Sono 20 i Comuni con almeno 1 nuova positività

27 January - 21:02

Il deputato della Lega ha incassato l'interessamento dell'associazione Millions of friend in Romania a valutare la possibilità di ospitare un orso attualmente rinchiuso al Casteller. Maturi: "Ora bisognerà comprendere le eventuali incombenze burocratiche e perfezionare eventuali accordi, ma possiamo serenamente affermare che da oggi c'è un cambio di passo"

27 January - 19:08

Nella frazione tionese di Saone campeggia ancora una via dedicata al gerarca fascista Italo Balbo. Il responsabile trentino dell'Uaar Giacomini ha scritto una lettera aperta al Comune affinché si cambi: "E' una manganellata alla memoria dei trentini". Il sindaco di Tione Eugenio Antolini: "Se ci verrà posta la questione, valuteremo il da farsi"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato