Contenuto sponsorizzato

Li sorprende un temporale e rimangono bloccati sulla parete: ragazza elitrasportata all'ospedale di Cavalese

In circa un'ora e mezza i soccorritori hanno raggiunto a piedi i due escursionisti a quota 2.700 metri. Nel frattempo, verso le 22, una finestra di beltempo ha permesso all'elicottero di alzarsi in volo

Pubblicato il - 29 luglio 2020 - 16:24

PASSO SAN PELLEGRINO. Si è concluso alle 23 di questa notte (29 luglio) un intervento in soccorso di due escursionisti in difficoltà nella zona tra la forcella del Ciadin e Cima Uomo (passo San Pellegrino - Val di Fassa).

 

I due escursionisti, un uomo del 1957 e una ragazza del 1992 residenti a Faenza, hanno allertato il soccorso alpino verso le 20.30 dopo essere stati colti da un forte temporale e a causa di un malessere accusato dalla ragazza.

E' così intervenuta una squadra di cinque operatori della stazione di Moena poiché a causa del maltempo l'elicottero era impossibilitato a decollare.

 

In circa un'ora e mezza i soccorritori hanno raggiunto a piedi i due escursionisti che si trovavano a una quota di circa 2.700 metri. Nel frattempo, verso le 22, una finestra di beltempo ha permesso all'elicottero di alzarsi in volo.

 

Grazie alle indicazioni dei soccorritori che si trovavano sul posto e ai visori notturni di cui dispone l'equipaggio dell'elisoccorso, in breve tempo è stato possibile individuare il gruppo e tramite il verricello recuperare a bordo i due escursionisti. La ragazza è stata elitrasportata all'ospedale di Cavalese per accertamenti sanitari.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
21 aprile - 20:22
Secondo lo studio di Unitn le restrizioni riducono i contagi più dei vaccini. La ricercatrice: “Per non far ripartire il contagio sarà [...]
Cronaca
21 aprile - 19:25
Trovati 120 positivi, comunicato 1 decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 142 guarigioni. Sono 1.255 i casi attivi [...]
Politica
21 aprile - 17:34
I sindacati chiedono prima un cambio di passo su trasporti, utilizzo delle mascherine Ffp2 e vaccinazioni agli insegnanti: “E’ ovvio che [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato