Contenuto sponsorizzato

Maltempo, l'Alto Adige pronto a schierare oltre 450 stradini e 12 mila tonnellate di sale per fronteggiare l'allerta neve: ''Abbiamo investito anche nel rinnovo dei veicoli''

Il piano decennale prevede che l'attuale parco macchine venga gradualmente sostituito da nuovi veicoli a basse emissioni. Nel week end è attesa un'intensa perturbazione sulla Regione

Pubblicato il - 03 dicembre 2020 - 16:47

BOLZANO. "Un ulteriore investimento nella sicurezza stradale e permette così al Servizio strade di intervenire rapidamente su tutto il territorio provinciale in caso di nevicate o altre operazioni di manutenzione stradale". Così l'assessore Daniel Alfreider sull'acquisto da parte della Provincia di Bolzano di nuovi veicoli aggiuntivi: "Ora disponiamo di una flotta ben equipaggiata di veicoli per lo sgombero e per altri interventi".

 

Il piano decennale prevede che l'attuale parco macchine venga gradualmente sostituito da nuovi veicoli a basse emissioni. Altri sette nuovi veicoli Unimog sono stati consegnati al servizio stradale nel giugno 2020.

In particolare il piano di modernizzazione prevede l’acquisto di 48 veicoli, macchinari e attrezzature per il servizio strade. Fino al 2030 saranno investiti nove milioni di euro. Attualmente la flotta del servizio stradale è composta da 749 veicoli. Dopo l'attuazione del piano decennale ci saranno 619 veicoli, che però potranno essere usati per più tipologie di interventi.

 

"Il Servizio Strade della Provincia - dice il direttore Philipp Sicher - dispone attualmente di 12.000 tonnellate di sale da spargere sulle strade e quindi è ben attrezzato per la manutenzione stradale invernale. Per il prossimo fine settimana abbiamo organizzato un servizio di guardia con 480 stradini pronti per gli interventi. Ma è anche importante che gli utenti della strada adattino il loro stile di guida alle condizioni invernali, perché anche questo può contribuire alla sicurezza".

 

Nelle giornate con precipitazioni abbondanti è importante fare particolare attenzione, guidare solo se è necessario e in ogni caso avere con sé l'attrezzatura invernale per il veicolo. Al Servizio Strade spetta il compito di garantire la percorribilità dei circa 2.800 chilometri di cui consta la rete delle strade statali e provinciali in territorio altoatesino, delle quali il 57% si snodano sopra quota 1.000 metri di altitudine, con 206 gallerie, 1.662 ponti e circa 1.000 chilometri di guardrail.

 

Nel week end è attesta una perturbazione intensa in Regione. In Trentino è stata diramata l'allerta gialla con l'invito a "Massima attenzione per possibili smottamenti, esondazioni e valanghe” (Qui articolo), mentre in Alto Adige è "Alfa" (Qui articolo). 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 gennaio - 05:01

Dalle versioni contraddittorie di Pat e Apss alla conferma del Ministero della Salute che sottolinea: “Il tampone molecolare di controllo deve essere fatto nel più breve tempo possibile. Su questo non c’è dubbio. Non mettiamo un limite temporale, ma possibilmente entro 24-48 ore”. Eppure in Trentino è stato dimostrato che servono almeno 10 giorni

23 gennaio - 20:31

Sono 246 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 6 decessi, mentre sono 28 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

23 gennaio - 19:50

Oggi la conferenza Stato - Regioni, Fugatti: ''I programmi dell'arrivo dei vaccini sono saltati. Ci dobbiamo arrangiare con gli strumenti che abbiamo. Con i vaccini, purtroppo, ci vorrà molto tempo per avere un numero alto di somministrazioni nella popolazione”

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato