Contenuto sponsorizzato

Maltempo, smottamento di 250 metri quadri sopra un'abitazione. Quattro ore di intervento per mettere in sicurezza l'area

I vigili del fuoco di Egna con il servizio tecnico della provincia e le forze dell'ordine dopo 4 ore sono riusciti a stendere un telo impermeabile per evitare che altri detriti si stacchino e cadano verso la casa

Pubblicato il - 06 December 2020 - 15:50

EGNA. Una frana di circa 250 metri quadri si è staccata questa mattina da un pendio mettendo in pericolo un'abitazione con all'interno quattro famiglie. Il maltempo sta flagellando tutto il Trentino Alto Adige e anche la provincia di Belluno e ovunque si stanno verificando smottamenti, frane, crolli e allagamenti.

 

Un grosso distacco è avvenuto intorno alle 9 del mattino ad Egna in via del Bersaglio. Le forti piogge e la neve caduta negli scorsi giorni, appesantita proprio dalle precipitazioni che stanno interessando il territorio da venerdì incessantemente, hanno appesantito il terreno e così una grossa frana si è abbattuta verso il basso rimanendo, fortunatamente, imbrigliata dal muro di contenimento in cemento armato costruito proprio per garantire la sicurezza dell'abitazione. 

 


 

Sul posto è stato chiamato anche il servizio di reperibilità dell'Ufficio di geologia della Provincia oltre ai vigili del fuoco di Egna e le forze dell'ordine. Dopo aver valutato la situazione e aver appurato che le persone stavano bene è stato possibile avviare i lavori di messa in sicurezza provvisoria dell'area: l'intero pendio è stato coperto con un telone impermeabile per evitare un ulteriore indebolimento del terreno.

 

A questo scopo, due operatori si sono portati sulla parte superiore della frana e hanno fissato il telone mentre veniva steso nella parte inferiore con l'ausilio dell'autoscala dei pompieri. Dopo circa quattro ore l'intervento è stata terminato. Nei prossimi giorni, una società specializzata si occuperà del ripristino del pendio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 January - 16:19

La risposta di piazza Dante a istituire una commissione d'indagine potrebbe arrivare tra una settimana, le minoranze attendono un'informativa dalla Provincia per un aggiornamento dell'emergenza Covid-19. In questa sede la Giunta Fugatti si dovrebbe pronunciare sulla volontà di acconsentire a procedere in questo senso

26 January - 15:08

Le minoranze proprio questo pomeriggio hanno presentato una mozione per chiedere la creazione di una commissione d'indagine per verificare il tasso di effettiva diffusione del virus Covid-19 sul territorio Trentino, le modalità del suo monitoraggio e le azioni adottate per la sua gestione

26 January - 13:34

Bolzano fa un passo indietro dopo la mancata accettazione della classificazione del Cts e l'inserimento a livello europeo nella "zona rosso scuro". Pronta una nuova ordinanza che introduce restrizioni da domenica 31 gennaio. Kompatscher: "Sappiamo che le classificazioni nazionali e europee hanno conseguenze giuridiche. Per questo abbiamo deciso di prendere atto di questa situazione"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato