Contenuto sponsorizzato

Mauro Tait, fatale un malore a 45 anni: lascia una moglie e un figlio. Gli amici: “Lasci un vuoto immenso”

Il 45enne, titolare della Xilema Consulting, Mauro Tait lascia una moglie e un figlio piccolo: “Un angelo in più in paradiso”, “Una grande persona in meno sulla terra” e “Lasci un vuoto immenso” questi alcuni dei messaggi postati sui social dagli amici

Pubblicato il - 02 luglio 2020 - 08:51

MEZZOLOMBARDO. Nonostante il pronto intervento dei soccorritori purtroppo per Mauro Tait non c’è stato nulla da fare, un malore se lo è portato via all’età di 45 anni.

 

Mauro si trovava nella propria abitazione quando si è sentito male, in molti hanno sentito le sirene dell’ambulanza ma in pochi si aspettavano che fossero per lui.

 

I sanitari sono stati tempestivi ma non c’è stato modo di rianimare l’uomo che è deceduto ieri mattina, mercoledì 1 luglio, in seguito a un malore tanto improvviso quanto fulminante.

 

Il 45enne, titolare della Xilema Consulting, un’azienda trentina, specializzata nella fornitura di prodotti e di servizi per il “vivere all'aria aperta”, cioè impegnata nella progettazione di arredi esterni e dell’allestimento di spazi ludici in aree ricreative, turistiche, residenziali e sportive.

 

Mauro lascia la moglie Donatella e il piccolo figlio Giacomo, oltre a una comunità affrante che tutto si sarebbe aspettata meno che questo gravissimo lutto. “Un angelo in più in paradiso”, “Una grande persona in meno sulla terra” e “Lasci un vuoto immenso” questi alcuni dei messaggi postati sui social dagli amici.

 

I funerali si terranno domani, venerdì 3 luglio, alle 16 nella chiesa parrocchiale di Mezzolombardo, mentre questa sera alle 20, nella chiesa dei Francescani, sarà recitato il rosario.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.00 del 11 Agosto
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 agosto - 19:25

Il racconto shock di uno dei giovani aggrediti a Tenna: “È avvenuto tutto molto in fretta, non abbiamo nemmeno fatto in tempo a renderci conto di cosa stesse succedendo. Ci sono saltati addosso in tre con inaudita violenza, ora ho paura”

13 agosto - 16:35

Anche in Alto Adige monta la bufera attorno alla vicenda del bonus destinato alle partite Iva in difficoltà ma richiesto anche da politici di alto profilo e ben remunerati. Nell'occhio del ciclone sono finiti Helmut Tauber e Gert Lanz (Svp), oltre a Paul Köllensperger del Team K

13 agosto - 18:39

Il totale complessivo sale quindi a 5.622 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Scendono a 2 i pazienti ricoverati per Covid-19 in ospedale ma 1 persona è in rianimazione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato