Contenuto sponsorizzato

Mercati cittadini, il Comune di Trento fa dietrofront: saltano gli eventi: ''Coerentemente con l'invito state a casa''

L'amministrazione questa mattina aveva confermato i mercati cittadini (mentre dichiarava sospesa la Fiera di San Giuseppe). Nel pomeriggio la decisione di rinunciare anche a quelli del giovedì e a quello contadino

Pubblicato il - 17 marzo 2020 - 16:36

TRENTO. ''Pur in presenza della possibilità concessa dal Dpcm di organizzare mercati collegati alla filiera alimentare, coerentemente con l'invito a rimanere a casa limitando gli spostamenti alla stretta necessità - ma soprattutto con l'indicazione di fare la spesa il più possibile vicino alla propria abitazione - si comunica che sia il mercato del giovedì e che quelli contadini sono sospesi''. Sembrava incredibile e alla fine il Comune di Trento ha usato il buonsenso annullando non solo la Fiera di San Giuseppe ma anche i mercati cittadini.

 

Questa mattina, infatti, l'amministrazione aveva comunicato che si sarebbero svolti lo stesso, (QUI ARTICOLO) nonostante la popolazione si invitata a restare in casa il più possibile per evitare che il coronavirus si propaghi ulteriormente. L'iniziativa appariva alquanto in contraddizione con i continui appelli a stare in casa, a non ammassarsi, ad affidarsi ai luoghi per fare la spesa più vicini a casa perché i mercati, giocoforza, avrebbero rappresentato un'occasione per andare in centro storico foss'anche solo per comprare verdure e alimenti.

 

E così l'amministrazione ha deciso di fare dietrofront. Tutto annullato. Se ne riparlerà in altri momenti.   

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 14:12

Il Governo si è preso l’impegno di erogare i primi aiuti già a novembre: “Abbiamo previsto una serie di indennizzi per coloro che saranno penalizzati dalle nuove norme”. In arrivo nuovi contributi a fondo perduto, cancellata la seconda rata Imu e confermata la cassa integrazione

25 ottobre - 12:19

Stagione invernale a rischio, con il nuovo Dpcm il Governo ha disposto la chiusura degli impianti nei comprensori sciistici che potranno essere utilizzati solo dagli atleti professionisti e di interesse nazionale. Gli sciatori amatoriali dovranno sperare in un eventuale via libera del Comitato tecnico-scientifico

25 ottobre - 12:09

La consigliera ha avuto i primi sintomi nei giorni scorsi. Ora si sottoporrà al tampone molecolare, lo stesso faranno anche il consigliere Ghezzi e l'assessore Spinelli 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato