Contenuto sponsorizzato

Minacciano la madre di gambizzarla e di morte, due fratelli di 17 e 20 anni arrestati

I due fratelli, che erano stati allontanati dalla vittima, hanno violato più volte l'ordine del tribunale continuando a minacciare la madre 50enne Ora uno è stato portato in carcere mentre l'altro in comunità 

Pubblicato il - 29 October 2020 - 09:56

BORGO VALSUGANA. Hanno minacciato la madre di gambizzarla e di morte. Due giovani fratelli di 20 e 17 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Levico Terme per maltrattamenti nei confronti della madre 50enne.

 

La donna, da tempo separata dal marito, ha cresciuto i figli pressoché sola, ma negli ultimi anni era stata sopraffatta dai loro comportamenti prevaricatori, spesso sfociati in violenze verbali e fisiche.

 

La donna si è vista costretta a chiedere l’intervento dei Carabinieri, nell’impossibilità di poter ulteriormente gestire da sola la situazione di grave disagio familiare. I carabinieri, infatti, più volte erano intervenuti presso l’abitazione e le segnalazioni alla magistratura avevano già portato, nel 2019, all’emissione di un divieto di avvicinamento alla vittima.

 

Tuttavia, nell’ultimo anno, il provvedimento è stato più volte violato e i fratelli hanno continuato a commettere violenze contro la madre fino a quando la donna, esasperata, si è decisa a denunciare tutto ai militari.

 

Infine, i Carabinieri di Borgo Valsugana hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale ordinario e dei minorenni di Trento su richiesta della locale Procura, per il reato di maltrattamenti in famiglia.

 

I due fratelli sono stati, rispettivamente associati in carcere e accompagnato in comunità, liberando così la vittima dal loro accanimento.

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 12:20
L'intervento è arrivato dopo i sequestri delle aree avvenuti nei giorni scorsi da parte Nucleo Operativo Ecologico di Trento
Cronaca
03 dicembre - 12:39
Dopo i primi messaggi su Facebook l'uomo si era fatto più insistente e lei lo aveva bloccato. Lui ha continuato a contattarla tra mail e [...]
Politica
03 dicembre - 10:55
Nel scorse settimane l'assessore Mattia Gottardi aveva dichiarato che "I tempi sono cambiati, i nostri Comuni attendono risposte mentre i vicini [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato