Contenuto sponsorizzato

Mondiali di sci, in Val Gardena è corsa contro il tempo. L'elicottero sgancia esplosivi per liberare il Passo

Le eccezionali nevicate dei giorni scorsi stanno tenendo impegnati gli uomini della Protezione civile e dei vigili del fuoco. Fervono i preparativi in Val Gardena per l'arrivo della coppa del mondo di sci, dove per liberare il Passo si ricorre anche all'esplosivo, sganciato dall'elicottero

Pubblicato il - 11 dicembre 2020 - 09:50

SELVA VAL GARDENA. Continuano incessanti i lavori di sgombero di Passo Gardena in vista della tappa dei mondiali di sci prevista per il prossimo fine settimana. L'abbondante nevicata ha infatti costretto a chiudere il valico alla viabilità, dato l'alto rischio di valanghe. L'elicottero ha sorvolato la zona per sganciare candelotti di dinamite così da staccare i cumuli più instabili e farli cadere verso valle.

 

L'obiettivo è di liberare la strada e di permettere così nuovamente la circolazione. Il passo che collega val Gardena e val Badia sarà infatti decisivo in vista dell'imminente coppa del mondo, che tra il 18 e il 19 vedrà impegnati gli atleti nel Super-G maschile e nella discesa, proprio sulle piste gardenesi, per poi spostarsi nella vicina Badia per il 20 e 21 dicembre, quando a scendere saranno invece gli slalomisti.

 

In tutto l'Alto Adige, intanto, proseguono i lavori di ripristino delle vie di comunicazione dopo le precipitazioni eccezionali dei giorni scorsi. Tanti gli alberi crollati, ancora disagi per le utenze della Val d'Ultimo rimaste senza energia elettrica. Nel tardo pomeriggio di giovedì, intanto, il traffico ferroviario tra Verona e il Brennero è stato totalmente ripristinato, così come quello fra Bolzano e Merano. Da venerdì 11 anche la linea della Val Venosta tornerà in funzione completamente, mentre per la Val Pusteria e in particolare per il collegamento fra Fortezza e Brunico ci sarà da attendere almeno fino al 14 dicembre.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 settembre - 23:11
L'uomo è stato trovato ormai senza vita dai soccorritori dopo l'allarme lanciato dai familiari per un mancato rientro a casa. L'incidente è [...]
Cronaca
23 settembre - 19:36
Trovati 36 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 18 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Cronaca
23 settembre - 19:02
Un minuto dopo il decollo da Folgaria si è verificato un guasto meccanico che ha determinato il distacco del portellone laterale destro. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato