Contenuto sponsorizzato

Morto Osvaldo Bastoni: a lungo manager della Marangoni, fu protagonista di un caso editoriale nel Trentino degli anni '90

E' morto a 86 anni Osvaldo Bastoni, celebre per essere stato per 24 anni manager della Marangoni di Rovereto e per aver scritto, dopo il suo licenziamento nel 1991, un avvelenato libro in cui attaccava il proprietario dell'azienda. "Il cavaliere di gomma", pubblicato dalla Publiprint, avrebbe dato avvio a strascichi giudiziari ventennali

Pubblicato il - 10 maggio 2020 - 10:11

ROVERETO. È morto a 86 anni Osvaldo Bastoni, il cui nome rimane indissolubilmente legato (nel bene e nel male) all'azienda Marangoni Pneumatici di Rovereto. Manager per oltre 20 anni, a seguito del licenziamento nel 1991 fu protagonista di un caso editoriale clamoroso, pubblicato dalla casa editrice Publiprint.

 

Autore de “Il cavaliere di gomma”, pamphlet in cui attaccava l'ex datore di lavoro Mario Marangoni, accusandolo di diversi reati tra cui evasione fiscale e corruzione, provocò un caso giudiziario trascinatosi per oltre due decenni e conclusosi con un nulla di fatto. Bastoni, nondimeno, dovette pagare un risarcimento a Marangoni per diffamazione.

 

Grande appassionato di arte e giocatore di tennis, si è spento all'ospedale Santa Chiara dopo essere stato ricoverato per problemi cardiaci. La sua carriera in Marangoni, finita con esito decisamente turbolento, era cominciata nel 1968, quando Bastoni venne assunto come fattorino. Da lì sarebbe così cominciata la sua scalata fino all'esplosione del caso editoriale e delle conseguenti vicende giudiziarie.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

22 ottobre - 10:33

Per quanto riguarda il calcio, vanno avanti i campionati di serie D e di Eccellenza, oltre a quelli di categoria superiore. Per le castagnate, invece, è prevista la presenza massima di una persona ogni quattro metri quadrati

21 ottobre - 19:21

La startup trentina, produttrice del Vaia Cube, dopo due anni dal grave evento meteorologico che nel 2018 ha messo in ginocchio il paesaggio dolomitico, ha deciso di ricordare il triste anniversario donando un albero per ogni giorno trascorso: così ci saranno 726 nuovi alberi in segno di resilienza

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato