Contenuto sponsorizzato

Non si accorgono dell'ictus e una 22enne viene curata in psichiatria, la procura ha aperto un'indagine

La Procura di Trento ha aperto una fascicolo per lesioni colpose gravi. Solo le indagini consentiranno di capire cosa sia successo, la giovane è stata sottoposta a tac ma i sanitari non hanno riconosciuto l'ictus e i danni provocati 

Foto da internet
Pubblicato il - 10 novembre 2020 - 09:17

TRENTO. Sarà un'inchiesta, aperta dalla procura di Trento, a stabilire le eventuali colpe di quello che è accaduto a una ragazza di 22 anni che, a causa di un ictus, non visto dai sanitari, ha avuto gravi conseguenze.

 

L'indagine è condotta dai carabinieri del Nas l'ipotesi è quella di lesioni colpose gravi. Bisogna accertare se ci sia stato un errore dei medici che hanno seguito la ragazza oppure se la situazione della giovane era talmente complessa da renderla irriconoscibile.

 

Tutto è iniziato nell'agosto di quest'anno quando la ragazza si è sentita poco bene e i genitori hanno deciso di portarla all'ospedale di Cles. Qui è stata sottoposta ad una tac che però non avrebbe fatto vedere nulla di particolare ai medici.

 

Le condizioni della giovane però con le ore sono peggiorate e i sanitari hanno collegato questa situazione a problemi di tipo psichiatrico. E' stata quindi trasferita a Trento e seguita come paziente con problemi psichiatrici. Ad una seconda tac i radiologi non hanno trovato  ancora nulla e solo successivamente, a seguito di una risonanza magnetica, sono stati trovati i danni gravi provocati da un ictus.

 

Come già detto, sarà l'indagine a dover stabilire cosa sia successo e di chi siano, nel caso esistano, delle colpe. I carabinieri hanno già acquisito la cartella sanitaria della 22enne. Ci saranno degli approfondimenti che permetteranno di stabilire le responsabilità.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 6 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
07 dicembre - 05:01
Il vice presidente di Confesercenti del Trentino: "Ci sono alcuni ristoranti convenzionati per la gestione del buono pasto e per gli accordi che [...]
Cronaca
07 dicembre - 09:06
Se per gli studenti con più di 12 anni la soluzione è quella di chiudere un occhio per tutti gli altri utenti sono scattati i controlli sui mezzi [...]
Cronaca
07 dicembre - 08:29
Secondo una prima ricostruzione l’uomo stava percorrendo la Strada statale 350 quando ha perso il controllo dell’auto che è precipitata in un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato