Contenuto sponsorizzato

Organizzano un bar abusivo a bordo pista per vendere alcol anche a minori, sequestrati birra, vodka e altri superalcolici

E' successo sulla pista da sci nel comprensorio di Obereggen. In un nascondiglio di fortuna, ricavato sotto delle frasche della vegetazione sono state trovate 54 lattine di birra, 2 bottiglie di plastica da 2 litri contenenti un cocktail di super alcolici già preparato artigianalmente e 4 bottiglie vodka assieme a diversi bicchieri di plastica

Pubblicato il - 10 January 2020 - 11:33

BOLZANO. Avevano organizzato una sorta di bar abusivo a bordo pista e vendevano super alcolici anche a minori. E' successo sulla pista da sci nel comprensorio di Obereggen.

 

I Carabinieri della Stazione di Nova Ponente, nei giorni scorsi sono stati avvisati di un insolito via vai di giovani presso la pista da sci. Erano stati notati ragazzi con bottiglie, lattine e bicchieri colmi di alcol, in luoghi lontani da bar e locali, con il consumo delle bevande al riparo da sguardi indiscreti.

 

I militari dell’Arma nel corso del pomeriggio di ieri, hanno impiegato poco tempo nell’individuare un nascondiglio di fortuna, ricavato sotto delle frasche della vegetazione a bordo della pista da sci, dove sono state trovate 54 lattine di birra, 2 bottiglie di plastica da 2 litri contenenti un cocktail di super alcolici già preparato artigianalmente e 4 bottiglie vodka assieme a diversi bicchieri di plastica.

 

Al ritrovamento, tutto il materiale è stato posto sotto sequestro. I militari sospettano che qualcuno – sprovvisto di licenza per la vendita o la somministrazione – abbia organizzato una sorta di bar abusivo finalizzato soprattutto alla vendita ai minori che ovviamente sono impossibilitati ad acquistare presso i normali bar.

 

I fatti sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di Bolzano ed alla procura dei Minori del capoluogo. Nei prossimi giorni continueranno i controlli e l’attività di prevenzione in tutto il comprensorio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 ottobre - 09:54
La Cgia di Mestre ha elaborato i dati sui lavoratori che non hanno ancora fatto il vaccino contro il Covid-19. La percentuale più alta si registra [...]
Cronaca
23 ottobre - 17:55
L'incendio in un maso a Rio Bianco in Val Sarentino è scoppiato il 10 ottobre, due persone erano finite in ospedale. Ora la decisione di [...]
Cronaca
24 ottobre - 12:53
La presa di posizione dell'Anpi che spiega:  "Molte di queste provocazioni sono attuate da gruppi di chiara matrice neofascista e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato