Contenuto sponsorizzato

Paura per una bimba di 4 anni, è stata investita dallo scoppio di una bombola di gas

E' successo nel veronese, la piccola è stata sbalzata di qualche metro ed ha poi sbattuto la testa. E' stata trasportata in ospedale in codice rosso 

Pubblicato il - 28 luglio 2020 - 19:03

VERONA. Momenti di paura questo pomeriggio nel veronese a Rivoli dove una bambina di appena 4 anni è rimasta seriamente ferita dallo scoppio di una bombola avvenuto in casa.

 

E' successo nella frazione Canale e le cause sono in corso di accertamento. La bombola si trovava in giardino. L'esplosione ha investito la bambina che è stata poi sbalzata di qualche metro, sbattendo la testa.

 

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari. La piccola è stata stabilizzata e poi poi trasportata in all'Ospedale di Borgo Trento a Verona in codice rosso.

 

Sul anche i carabinieri di Caprino Veronese.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 settembre - 05:01

Ieri l'incontro in Quinta Commissione provinciale tra i rappresentanti del Consiglio del sistema educativo e il direttore del dipartimento prevenzione dell'Apss. Sul tavolo anche le questioni sollevate da il Dolomiti sui tempi che si allungano per sapere l'esito dei tamponi per gli studenti (e si traducono in lunghi isolamenti anche per i genitori) e i test antigenici. Ecco cosa è emerso

29 settembre - 20:54
L'esecutivo comunale è composto da 4 donne: 2 in quota Partito democratico, una rappresentante per Azione-Unione e Insieme. Il primo cittadino, Franco Ianeselli, ha delineato la Giunta a palazzo Thun chiamata a guidare Trento per i prossimi 5 anni: "Lavoriamo per la città in un'ottica di sostenibilità ecologica, economica, sociale e istituzionale"
29 settembre - 19:46

Sono 25 fino a questo momento le classi messe in quarantena perché sono stati riscontrati alunni positivi, ma 9 di queste hanno già terminato il periodo di isolamento mentre le altre 16 dovrebbero concludere questa misura tra pochi giorni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato